Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Violenza sessuale su un'infermiera, arrestato addetto alle pulizie del Policlinico

In manette un 47enne barese. A far scattare le indagini che hanno portato all'arresto è stata la denuncia della donna, una 34enne, rimasta vittima della violenza lo scorso 20 marzo

L'avrebbe avvicinata con la scusa di offrirle una bevanda calda ai distributori automatici, prima di cominciare il turno di lavoro. Poi, una volta sul posto, l'avrebbe afferrata e spinta in una stanza, immobilizzandola con un braccio alla vita e palpeggiandola ripetutamente con violenza. Con questa accusa è stato arrestato oggi un 47enne barese,  dipendente della s.r.l. Policlinico Servizi Sanitari, sottoposto ai domiciliari.

L'episodio, denunciato dalla stessa vittima, un'infermiera 34enne, si è verificato lo scorso 20 marzo nel Policlinico. Nonostante la forza usata dall'aggressore, la donna era riuscita a divincolarsi e a fuggire, recandosi presso il pronto soccorso, dove era stata medicata e aveva denunciato l'accaduto al personale del posto fisso di Polizia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza sessuale su un'infermiera, arrestato addetto alle pulizie del Policlinico

BariToday è in caricamento