Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Molestatore arrestato al Policlinico, la vittima assistita attraverso il progetto "Binario Rosa"

La vittima è stata seguita dagli esperti del progetto sperimentale contro la violenza avviato dal Comune proprio al Policlinico. L'assessore al Welfare Abbaticchio: "Risultato che conferma la validità dell'impegno"

Denuncia e fa arrestare il suo molestatore. E' accaduto al Policlinico, dove la polizia ha arrestato oggi un uomo di 47 anni, dipendente di una ditta di pulizie, accusato di violenza sessuale ai danni confronti di un'infermiera di 34 anni. Subito dopo la violenza, avvenuta lo scorso 20 marzo, la donna si è rivolta al Pronto soccorso del Policlinico, dove ha ricevuto l'assistenza del progetto "Binario Rosa", il progetto di contrasto realizzato dal Comune di Bari nato per tutelare tutte le categorie deboli della popolazione vittime di violenza fisica, sessuale e psicologica.

Soddisfazione per l'arresto è stata espressa dall'assessore al Welfare del Comune di Bari, Ludovico Abbaticchio. "Si tratta di un risultato significativo - dichiara Abbaticchio - che conferma la validità di un progetto sperimentale fondato su un approccio di rete a temi complessi e delicati come quelli della violenza, e in particolare degli abusi sessuali. Binario rosa si inscrive all’interno della più ampia politica di interventi messi in campo dall’amministrazione con l’obiettivo di agire tanto sulle situazioni di emergenza quanto sul piano della prevenzione e della sensibilizzazione, tutelando le diverse fragilità: i minori, gli anziani, i disabili e  le donne vittime di violenze fisiche e psicologiche".

IL "CODICE ROSA" - Il percorso del "Binario rosa" prevede l’attuazione di un percorso di tutela che, attraverso l’attribuzione di un codice di triage specifico, inizia al momento della presa in carico dei soggetti vittime di violenza all’interno del Pronto Soccorso del presidio ospedaliero barese. L’identificazione del codice attiva un pool composto da magistrati, operatori sanitari, psicologi e nuclei specializzati delle forze dell’ordine che intervengono applicando un protocollo operativo condiviso che consente la gestione dei casi di violenza in maniera tempestiva e coordinata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molestatore arrestato al Policlinico, la vittima assistita attraverso il progetto "Binario Rosa"

BariToday è in caricamento