Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Tenta violenza su una donna disabile, 31enne arrestato dalla polizia

L'episodio il 2 settembre scorso, ieri la convalida dell'arresto da parte del Gip. L'uomo avrebbe immobilizzato e palpeggiato la vittima mentre era sdraiata su una panchina. Le urla della donna hanno richiamato alcuni passanti che hanno chiesto aiuto ai poliziotti

Con la scusa di offrirle dell'acqua, avrebbe avvicinato una donna che si trovava sdraiata su una panchina, immobilizzandola e palpeggiandola. L'episodio è avvenuto lo scorso 2 settembre, mentre ieri il Gip ha convalidato l'arresto del presunto aggressore.

Le urla della vittima, una donna barese di 34 anni, disabile, avevano richiamato l'attenzione dei passanti, che aveva chiesto aiuto ad una voltante della polizia in servizio nella zona. Così i poliziotti sono risciuti a fermare l'uomo, un 31enne originario del Bangladesh, poi risultato in possesso di un permesso di soggiorno scaduto di validità. L'uomo, che dovrà rispondere di violenza sessuale, si trova rinchiuso nel carcere di Bari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta violenza su una donna disabile, 31enne arrestato dalla polizia

BariToday è in caricamento