Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Virus dell'influenza, primo caso isolato a Bari: "Ancora in tempo per vaccinarsi"

Scoperto un virus del tipo A in un uomo di 66 anni. Nelle prossime settimane è atteso un aumento dei casi con un picco verso la fine di gennaio e l'inizio di febbraio

E' stato isolato in Puglia il primo virus influenzale della stazione 2013-2014. Si tratta di un virus del tipo A, sottotipo H3N2, rinvenuto in un uomo di 66 anni, originario di Bari e non vaccinato contro l'influenza. A renderlo noto Maria Chironna, responsabile del Centro di Riferimento Regionale per la Sorveglianza Virologica dell'Influenza, dove è stato compiuto l'accertamento e che ha sede presso l'U.O.C. di Igiene, diretta dal professor Michele Quarto, dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico Bari, nell'ambito delle attività dell'Osservatorio Epidemiologico Regionale. 

Nelle prossime settimane vi sarà un probabile aumento dei casi di influenza. Chironna informa che "si è ancora in tempo per effettuare la vaccinazione contro l'influenza considerato che siamo ancora nelle prime fasi dell'epidemia e cha la vaccinazione è il più importante strumento di prevenzione primaria nei confronti della malattia".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Virus dell'influenza, primo caso isolato a Bari: "Ancora in tempo per vaccinarsi"

BariToday è in caricamento