menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Folla e caos per le visite all'Amerigo Vespucci: "Ore di attesa e nessuna organizzazione"

Lunghissime code e attese per salire a bordo della nave scuola della Marina militare, ormeggiata nel porto di Bari per i tre giorni della festa di San Nicola. Il racconto di un lettore: "Tre ore schiacciati dietro il cancello, c'era gente che si sentiva male"

Era di certo uno degli eventi più attesi tra quelli in programma per i tre giorni della festa di San Nicola. E infatti tantissimi sono stati i visitatori che, nella giornata di ieri, si sono recati al porto per salire a bordo dell'Amerigo Vespucci, la storica nave scuola della Marina militare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma tra lunghissime code e attese, il tentativo di visitare il veliero si è trasformato per molti in una vera e propria odissea, e non sarebbero mancati malori tra la gente assiepata oltre il cancello in attesa di accedere alla nave. Totale assenza di organizzazione, sottolinea chi ieri ha cercato di salire a bordo. Come un nostro lettore, che racconta: "Siamo venuti da fuori Bari un'ora prima e siamo stati convogliati in una zona recintata con orsogrill alto 2,5 m. È entrato un piccolo gruppo. Poi nulla.... Nessuno ci ha detto nulla e siamo stati 3 ore ad attendere che il cancello si aprisse con svariate centinaia di persone che premevano da dietro, senza una via di fuga che non fosse tornare indietro. Qualcuno si è sentito male.... c'erano famiglie, bambini, disabili... Nessuna informazione, nessuna organizzazione. Ci siamo mossi per vedere un patrimonio nazionale di cui siamo orgogliosi, un patrimonio anche nostro. Avevamo preparato i nostri figli e la delusione è stata grande. Sarebbe bastato organizzare un percorso obbligato a 10 m dalla nave per farla guardare da fuori e distribuire i numeri per le visite possibili, o ancora meglio farla ormeggiare nel porto vecchio alla visione generale".

La nave resterà aperta per le visite ancora oggi, dalle 14.30 alle 18.00 e 20.00 alle 21.30.

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento