Cronaca

"Natale in frantoio", domenica prossima porte aperte ai visitatori

Al via l'iniziativa promossa da Assoproli e Provincia: 14 i frantoi baresi che domenica 16 dicembre accoglieranno i consumatori per permettere loro di conoscere da vicino le diverse fasi di produzione dell'olio extravergine d'oliva

I frantoi di Terra di Bari aprono le porte ai visitatori. Si terrà domenica prossima, 16 dicembre, l'iniziativa "Natale in frantoio" promossa da Assoproli e Provincia di Bari. Quattordici le cooperative olivicole - ad Andria, Barletta, Bitetto, Bitonto, Bitritto, Capurso, Cassano delle Murge, Castellana Grotte, Modugno, Palo del Colle, Ruvo di Puglia, Santeramo in Colle, Triggiano e Valenzano - che dalle 10 alle 20 accoglieranno i consumatori per  consentire loro di scoprire le varie fasi di lavorazione dell’olio extra vergine di oliva, prodotto di qualità' e d'eccellenza del nostro territorio. A tutti i visitatori sarà anche data la possibilità di acquistare a un prezzo vantaggioso (uguale in tutte le cooperative associate aperte) una confezione di olio extra vergine di oliva.


Intanto fino al 15 dicembre in via Argiro, angolo corso Vittorio Emanuele, sarà operativo un gazebo informativo per fornire informazioni e indicazioni utili ai cittadini per le visite nei frantoi ASSOPROLI aperti domenica 16 dicembre. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.assoproli.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Natale in frantoio", domenica prossima porte aperte ai visitatori

BariToday è in caricamento