rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

"Grande uomo e lavoratore esemplare": l'addio allo chef Vito Deliso, il commosso ricordo di colleghi e amici

Il 38enne è morto dopo quattro giorni di coma a seguito di un gravissimo incidente stradale avvenuto su viale Europa, nel quartiere San Paolo di Bari, lo scorso 4 maggio

"Grande uomo dal cuore d oro mancherai a tantissimi": è solo uno dei tanti messaggi di cordoglio sui social per la scomparsa di Vito Deliso, lo chef 38enne morto dopo quattro giorni di coma a seguito di un gravissimo incidente stradale avvenuto su viale Europa, nel quartiere San Paolo di Bari, lo scorso 4 maggio.

Deliso, giovane ma già con una lunga esperienza da chef, era uno dei punti di riferimento del ristorante 'La Pesciera' di via De Rossi, nel centro cittadino, dove deliziava i clienti con i suoi piatti. Un professionista rispettato, per le sue doti umane e lavorative, anche da tanti colleghi che lo hanno ricordato su Facebook e altri social. Il 38enne lascia una moglie e due bambini: "Adesso riposa e da lassù continua a prenderti cura dei tuoi amori qua giù" si legge ancora nei messaggi di ricordo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Grande uomo e lavoratore esemplare": l'addio allo chef Vito Deliso, il commosso ricordo di colleghi e amici

BariToday è in caricamento