rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Volo militare Bari-Roma per un bambino in pericolo di vita: ricoverato d'urgenza al 'Bambino Gesù'

La richiesta per il volo salvavita era partita dall'ospedale Giovanni XXIII, in cui il piccolo era ricoverato. Il C-130J della 46esima Brigata dell'Aeronautica Militare è atterrato nella Capitale intorno alle 19.30

Trasporto aereo d'urgenza per un bambino in pericolo di vita ricoverato a Bari: il piccolo, trasportato dall'ospedale 'Giovanni XXIII' del capoluogo, è stato imbarcato intorno alle 17 con un C-130J della 46esima Brigata dell'Aeronautica Militare, che lo ha fatto atterrare intorno alle 19.25 all'aeroporto militare di Ciampino. La richiesta del volo salva-vita era partita proprio dall'ospedale pediatrico, immediatamente trasmessa dalla Prefettura del capoluogo di Regione alla Sala Situazioni di Vertice del Comando Squadra Aerea che ha avviato immediatamente tutte le procedure necessarie all'attivazione dell'equipaggio militare, in costante prontezza operativa per questo genere di interventi.

Dopo l’atterraggio a Ciampino, il piccolo paziente è stato trasferito all’Ospedale “Bambino Gesù” a Roma, mentre il velivolo ha fatto ritorno alla base stanziale di Pisa per riprendere il servizio di prontezza h24. "I Reparti di volo dell'Aeronautica Militare sono a disposizione della collettività ogni singolo giorno dell'anno - spiegano dall'Aeronautica con una nota - con mezzi ed equipaggi in grado di operare con la massima tempestività, anche in condizioni meteorologiche complesse, per assicurare il trasporto urgente non solo di persone in imminente pericolo di vita, ma anche di organi, equipe mediche o, come nel caso dei velivoli C130J della 46^ Brigata Aerea di Pisa, ambulanze".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volo militare Bari-Roma per un bambino in pericolo di vita: ricoverato d'urgenza al 'Bambino Gesù'

BariToday è in caricamento