Giovane barese in pericolo di vita, volo speciale dell'Aeronautica per il trasporto d'urgenza: trasferito a Torino con un'ambulanza imbarcata a bordo

Nella notte un C-130J della 46esima Brigata Aerea di Pisa si è alzato in volo dall'aeroporto di Palese per consentire il ricovero del 25enne presso il centro Trapianti 'Le Molinette'

Un volo speciale per salvare la vita ad un 25enne: nella notte, un velivolo da trasporto C-130J dell'Aeronautica militare, 46esima Brigata Aerea di Pisa, è decollato dall'aeroporto di Bari-Palese per il successivo ricovero presso il Centro Trapianti “Le Molinette” di Torino.  Il velivolo, appositamente attrezzato, ha imbarcato l’ambulanza con a bordo il paziente ed una equipe medica per poi decollare.

La richiesta di trasporto è pervenuta dalla Prefettura di Bari alla Sala Situazioni di Vertice del Comando della Squadra Aerea, la sala operativa dell'Aeronautica Militare che ha tra i propri compiti quello di organizzare e gestire questo genere di trasporti su tutto il territorio nazionale.

Interventi di questo tipo vengono effettuati dall'Aeronautica Militare su tutto il territorio nazionale. Si tratta di missioni che necessitano della massima prontezza e tempestività. Attraverso i suoi Reparti di volo, l'Aeronautica mette a disposizione mezzi ed equipaggi pronti a decollare in qualunque momento per assicurare il trasporto urgente non solo di persone in imminente pericolo di vita, ma anche di organi ed equipe mediche per trapianti.  La 46ª Brigata Aerea, in particolare, è l'unico reparto dell'Aeronautica Militare dotato di velivoli C-130J in grado imbarcare direttamente le ambulanze con i pazienti a bordo. Questa modalità di trasporto si rende necessaria quando la persona malata ha bisogno del supporto costante di particolari apparecchiature mediche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono centinaia ogni anno le ore di volo effettuate per questo genere di interventi dagli aerei della 46ª Brigata Aerea di Pisa, del 31° Stormo di Ciampino, del 14° Stormo di Pratica di Mare e – per alcune esigenze particolari - sono anche impiegati gli elicotteri del 15° Stormo di Cervia e dei Centri Combat SAR (Search and Rescue) dipendenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vipera in giardino: come riconoscerla e cosa fare in caso di morso

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Raffaele Fitto positivo al Covid-19 con la moglie, l'annuncio: "Tampone dopo contagio di uno stretto collaboratore"

  • Il Coronavirus fa ancora paura nella provincia: un decesso a Polignano, crescono i contagi a Noicattaro

  • Vento forte e temporali in arrivo nel Barese: scatta l'allerta meteo arancione

  • Contagi dopo festa di 18 anni, chiude scuola ad Altamura: "Inconcepibili party per ballare"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento