Cronaca San Girolamo - Fesca / Lungomare IX Maggio

Feste, schiamazzi notturni e moto nella zona pedonale, Sos dei residenti da San Girolamo: "Serve presidio fisso della Polizia locale"

La situazione segnalata dagli abitanti dei palazzi che affacciano sul nuovo waterfront: "La situazione sta sfuggendo di mano, forze dell'ordine e Comune intervengano"

Feste notturne con relativi schiamazzi e urla che durano "fino alle tre di notte", auto e moto che sfrecciano "a tutta velocità anche sulla zona pedonale", a cui si sommano i problemi causati dalla "spazzatura lasciata dappertutto per l'insufficienza dei bidoni su tutto il lungomare", nonostante le ripetute segnalazioni ad Amiu e Comune.

A raccogliere l'Sos dei residenti del complesso L'Equatore, che affaccia sul nuovo waterfront di San Girolamo, è il gruppo Facebook 'Vivere a San Girolamo e Fesca': "I residenti chiedono di intervenire perché la situazione sta sfuggendo di mano", scrivono sul gruppo.

La richiesta, nello specifico, è quella di istituire un presidio fisso della polizia locale, attivo anche la notte. I residenti si dicono pronti anche da avviare una raccolta firme per sostenere la richiesta e fare in modo che "il Comune e le forze dell'ordine intervengano".


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Feste, schiamazzi notturni e moto nella zona pedonale, Sos dei residenti da San Girolamo: "Serve presidio fisso della Polizia locale"

BariToday è in caricamento