Waterfront San Girolamo, il cantiere non si ferma: avanti con aiuole e piastra servizi

Proseguono i lavori per il nuovo lungomare: procedono alacremente le lavorazioni a mare con la posa dei frangiflutti. A riva, invece, comincia a prendere forma il futuro litorale

Foto Giuseppe Cascella

Sulla piazza si intravedono i pilastri della piastra servizi mentre ai lato prendono forma le aiuole delle aree verdi: procedono senza sosta i lavori per la realizzazione del waterfront di San Girolamo, come testimonia una foto, postata su Facebook, del consigliere comunale di centrosinistra, Giuseppe Cascella. Avanti anche con i lavori a mare e la realizzazione del frangiflutti, in linea con il calendario, anche perché non vi sono stati, fortunatamente, tanti giorni di maltempo nelle ultime settimane. Le opere in acqua dovrebbero terminare, salvo intoppi, a inizio febbraio, quindi si procederà con la parte finale del cantiere, la creazione delle quattro spiagge in programma e la definizione del lungomare vero e proprio con piante, essenze arboree, piste ciclabili, illuminazione e segnaletica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina finisce nel sangue a Bari: vittima si rifiuta di consegnare il denaro, accoltellato alla gola e alle gambe

  • Carabiniere in auto con la cocaina, sorpreso dai colleghi durante un controllo: arrestato

  • Maltempo in arrivo e allerta arancione sul Barese: scuole chiuse in alcuni Comuni

  • Maxi operazione dei carabinieri tra Bari e Altamura: 50 arresti tra capi clan e affiliati, scacco matto ai D'Abramo-Sforza

  • Sangue e lacrime sulle strade del Barese: vittime perlopiù giovanissime, per gli incidenti stradali si muore di più

  • Ramo si spezza per il forte vento e lo investe in pieno: un morto nel Barese

Torna su
BariToday è in caricamento