Zona a sosta regolamentata: i negozianti del murattiano nel mirino dei controlli

Secondo numerose segnalazioni giunte alla Polizia municipale, alcuni commercianti metterebbero in atto una serie di stratagemmi per non pagare il grattino della Zsr. Nei prossimi giorni saranno intensificati i controlli

Un tagliando da 25 centesimi da esibire giusto al passaggio del vigile, oppure fingere di spostare l'auto al sopraggiungere dell'ausiliario del traffico. Questi alcuni degli stratagemmi escogitati dai negozianti del murattiano per evitare di pagare la tariffa oraria di 2 euro per il parcheggio nella zona a sosta regolamentata. E' quanto emerge da decine di segnalazioni giunte in questi giorni al comando centrale della Polizia municipale. Denunce precise e circostanziate, con tanto di nomi e numeri di targa, la cui veridicità è stata accertata dagli stessi vigili urbani.

La notizia è stata riportata stamattina dal sito dell'edizione locale di Repubblica. Per porre un freno a questa situazione, qualche giorno fa il consigliere delegato alla Mobilità, Antonio Decaro, ha incontrato il comandante dei vigili urbani, Stefano Donati. Le strategie messe in atto da certi commercianti, ha detto De Caro, vanificano di fatto l'efficacia della Zsr, attivata due anni fa nel quartiere Murat, e in parte anche nel rione Libertà e a Madonnella, e in procinto di essere estesa anche ad altre zone della città.

Polizia Municipale di Bari, Amtab e Comune annunciano perciò dai prossimi giorni un rafforzamento dei controlli nelle strade interessate dalle segnalazioni, mentre l'Amtab, che gestisce il servizio degli ausiliari del traffico, ha avviato un’indagine interna per verificare l'esistenza di comportamenti "indulgenti" da parte degli stessi ausiliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Nuovo Dpcm: verso lo stop a spostamenti dai Comuni per Natale e Capodanno, dal 21 viaggi tra regioni solo per rientro nella propria residenza

  • L'indice Rt scende sotto l'1 in Puglia e Lopalco risponde ai medici: "Non siamo regione da zona rossa"

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

Torna su
BariToday è in caricamento