Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Zona Industriale, scoperte 20 tettoie in amianto: 18 denunce

Operazione 'Danger Zone' della guardia di finanza nella vasta area tra Bari e Modugno: sequestrati 150mila metri quadrati di terreno e diverse strutture in eternit pericolose per la salute

La Guardia di Finanza di Bari ha sequestrato 20 tettoie in amianto rinvenute tra capannoni abbandonati nella zona industriale tra il capoluogo e Modugno. L'operazione, denominata 'Danger Zone', ha portato alla scoperta di numerose strutture in disuso con crepe che potrebbero aver causato la dispersione di fibre pericolose per la salute.

I militari hanno individuato e sequestrato circa 150mila metri quadrati di appezzamenti di terreno con all'interno tettoie in eternit per circa 50mila metri quadrati. Denunciate 18 persone. Dopo il sequestro, sono state avviate le procedure per rimuovere le strutture e bonificare l'area.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zona Industriale, scoperte 20 tettoie in amianto: 18 denunce

BariToday è in caricamento