Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Torre a Mare, stop alle auto in centro: i residenti lanciano una petizione

Dai cittadini la proposta di una zona a traffico regolamentato tra l'area del porticciolo e piazza Vittorio Veneto, da poco riaperta dopo il restyling, per arginare 'l'assalto' delle auto che crea disagi soprattutto d'estate

torre a mare

Una zona a traffico regolamentato per decongestionare il traffico nel centro di Torre a Mare e renderlo più vivibile per i residenti: ad avanzare la proposta, lanciando una petizione, sono alcuni cittadini, riuniti intorno al blog torreamare.wordpress.com, che nei prossimi giorni avvieranno la raccolta delle firme per chiedere la creazione di una "ZTR" (termine coniato ad hoc dai promotori dell'iniziativa fondendo le sigle Ztl e Zsr, per indicare la duplice necessità di regolamentare sia l'accesso che la sosta, ndr) nell'area che va dal porticciolo, alla piazza principale del quartiere fino alla nuova Piazza Vittorio Veneto, riaperta da pochi giorni e trasformata in isola pedonale in seguito ai lavori di riqualificazione.

Obiettivo principale della "ZTR" sarà innanzitutto quello di arginare 'l'assalto' del centro del quartiere da parte delle auto: una situazione che si ripete sempre uguale soprattutto d'estate, quando aumenta l'affluenza di turisti e baresi in cerca di refrigerio, causando non pochi disagi a chi invece nel centro di Torre a Mare ci abita ed è costretto a girare per ore in cerca di un parcheggio o a 'sorbirsi' lo smog causato dagli ingorghi. Inoltre, sottolineano i promotori nel testo della petizione, l'istituzione di una zona a traffico regolamentato permetterà una "ri-limitazione" delle aree pedonali, in molti casi infrante e utilizzate come normali strade, come accade nel caso della piazza antistante il porticciolo. Infine, l'istituzione di una ZTR potrà favorire anche le attività commerciali, rendendo più facilmente gestibili le operazioni di carico e scarico delle merci.


Nei prossimi giorni il testo della petizione sarà diffuso e messo a disposizione dei residenti in diversi punti del quartiere per consentirne la sottoscrizione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torre a Mare, stop alle auto in centro: i residenti lanciano una petizione

BariToday è in caricamento