Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Madonnella

Zsr Madonnella, completate le strisce. Decaro: “Per l’allargamento serve l’ok del Consiglio”

A rilento le richieste per ottenere il pass. Ma i residenti dopo il ponte devono attendere: "Serve l'approvazione della delibera, ma partiremo in simultanea in tutta la zona"

Le strisce blu sono state dipinte sull’asfalto. Ora mancano i parchimetri e i paletti verticali. La Zsr a Madonnella s’inizia ad intravedere, anche se le domande per richiedere i pass procedono a singhiozzo. Ad oggi sono poco più di 60 le richieste pervenute agli uffici dell’Amtab. Un trend non elevato, ma compensato dalle numerose telefonate che stanno arrivando al centralino della municipalizzata dei trasporti per richiedere informazioni circa il materiale da produrre per ricevere l’agognato contrassegno. Le strisce blu sono state dipinte dall’incrocio con via Abbrescia fino all’istituto Marconi. Tutto fermo invece nell’area che va al di là di corso Sonnino (da viale Imperatore Traiano fino a via Caduti del 28 luglio 1943). Qui i tecnici interverranno solo dopo che il consiglio comunale avrà dato l’ok all’allargamento “della zona a rilevanza urbanistica” (secondo il Codice della Strada un'area a particolare intensità di traffico che giustifica la presenza di strumenti idonei al suo contenimento, ndr).

“Oggi i residenti oltre il ponte di via Di Vagno non possono richiedere alcun pass, prima dovrà essere approvata la delibera in consiglio”, commenta il consigliere delegato alla Mobilità, Antonio Decaro. Che si dice ottimista rispetto all’esito positivo della votazione. “Voglio tranquillizzare che la zsr partirà in simultanea in tutta l’area del quartiere in cui non è stata ancora attivata – continua Decaro - . Riteniamo che sia importante allargare la zona e intendiamo rispettare l’impegno”. Ci sono altre due settimane per fare richiesta del contrassegno (costo 30 euro). Una volta ottenuto, il pass permetterà la sosta su tutta la zona C, che va da corso Cavour (lato chiesa Sacro Cuore) fino al ponte di via Di Vagno. Dopo il 17 dicembre dovrebbero essere consegnati i primi pass ai richiedenti, anche se per l’attivazione vera e propria occorrerà attendere gennaio 2013, quando si comprenderà se ci sono novità anche per gli abitanti della zona sud.

Per richiedere i moduli, il materiale informativo o per presentare l'istanza di rilascio è possibile rivolgersi presso l’ Amtab (via Fornari, 12 – 0805289587). Gli uffici sono aperti al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 8:15 alle ore 13:15, martedì e giovedì, oltre l’orario mattutino, dalle 15:30 alle 18:30.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zsr Madonnella, completate le strisce. Decaro: “Per l’allargamento serve l’ok del Consiglio”

BariToday è in caricamento