menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gestione di due locali del waterfront di San Girolamo, c'è la gara: concessione per 12 anni

“Ci auguriamo di veder presto quei luoghi prendere vita e diventare attrattori per residenti e turisti che potranno scoprire una delle zone più belle della città" spiega l’assessore cittadino allo Sviluppo economico Carla Palone 

Il Comune di Bari ha avviato le gare per la gestione di due locali alle estremità della piastra sul mare del nuovo waterfront di San Girolamo. La concessione  per entrambi gli immobili avrà la durata di 12 anni decorrenti dalla data di rilascio e permetterà ai titolari di avviare attività di tipo turistico-ricreative con l’esercizio dell’attività di bar e/o ristorazione.

“Ci auguriamo di veder presto quei luoghi prendere vita e diventare attrattori per residenti e turisti che potranno scoprire una delle zone più belle della città - spiega l’assessore cittadino allo Sviluppo economico Carla Palone -. Per arrivare a questo punto abbiamo dovuto definire tutte le autorizzazioni e i permessi necessari per una struttura di nuova realizzazione, cercando così di offrire a chi vorrà partecipare a questa nuova sfida della città, un punto di partenza ben definito e con tutte le carte in regola. Speriamo già per quest’estate, restrizioni permettendo, di poter contare su due attività ricettive e di ristorazione per offrire al quartiere e alla città un nuovo sguardo sul lungomare di San Girolamo, che pian piano inizia a prendere forma, anche con una proposta alternativa alla sola componente paesaggistica. Contiamo che questa nostra proposta possa interessare tanti imprenditori del settore e del territorio che in questi anni hanno saputo cogliere la nostra idea di valorizzazione della costa. Il prossimo passo sarà quello di realizzare piccoli interventi strutturali lungo le spiagge, che permettano di vivere anche la balneazione in maniera più comoda”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento