Domenica, 13 Giugno 2021
Economia

Fiera del Levante: spazi in affitto per far vivere la struttura tutto l'anno

32mila metri quadrati del quartiere fieristico saranno affittati a imprese locali e istituzioni che vogliano trasferire in Fiera la propria attività. Un tentativo di apertura al territorio per far vivere la struttura tutto l'anno

Il Cda della Fiera del Levante ha approvato venerdì scorso un avviso pubblico finalizzato a raccogliere manifestazioni di interesse da parte di chi, pubblico o privato, voglia trasferire la propria attività in Fiera. Circa 32mila metri quadrati del quartiere fieristico potranno infatti essere affittati ad imprese e istituzioni locali che vogliano usufruire degli spazi per promuovere le proprie attività. L’area prescelta è quella dell'ingresso monumentale, cioè i padiglioni attorno alla fontana e l’ex padiglione della Galleria delle Nazioni: l’avviso pubblico ipotizza la possibilità di destinarli ad esposizioni, mostre, biblioteche, servizi per la promozione del commercio internazionale e degli scambi, ma anche produzioni culturali, cinematografiche e musicali, formazione, ristorazione e intrattenimento, sedi di istituzioni.

Non si tratta, ha precisato il neopresidente della Fiera del Levante Gianfranco Viesti, di una messa in vendita della Fiera, ma di un tentativo di apertura al territorio che mira a far vivere la struttura tutto l'anno, facendola diventare un punto di riferimento cittadino per le attività economiche e culturali. La procedura di raccolta delle proposte sarà avviata subito, mentre nei prossimi giorni sarà reso pubblico il bilancio 2010, che si prevede in «rosso» per alcune centinaia di euro.

Soddisfatti anche i rappresentanti della Provincia, del Comune e della Camera di Commercio di Bari, ovvero gli Enti Fondatori della Fiera del Levante. Per Francesco Schittulli, presidente della Provincia, si tratta di un importante invito al mondo imprenditoriale a partecipare attivamente alla crescita economica del territorio. Per il vicesindaco, Alfonso Pisicchio l'iniziativa del cda rappresenta una buona occasione per trasformare la Fiera in una "città nella città" destagionalizzandone l'attività. Il presidente della Camera di Commercio, Sandro Ambrosi, ha infine sottolineato la necessità di sfruttare gli spazi della Fiera per rispondere alla grande domanda di eventi culturali che caratterizza Bari e la provincia.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiera del Levante: spazi in affitto per far vivere la struttura tutto l'anno

BariToday è in caricamento