Economia

Acquedotto pugliese, finisce l'era di Cagno Abbrescia: s'insedia il nuovo cda guidato da Laforgia

Il nuovo consiglio di amministrazione sarà composto anche da anche Francesco Crudele, Tina De Francesco, Rossella Falcone e Salvatore Ruggeri

 La Regione Puglia, socio unico di Acquedotto pugliese (Aqp), ha rinnovato il vertice della società dando seguito alla delibera del 16 settembre scorso. Il professore Domenico Laforgia è il nuovo presidente, succede a Simeone Di Cagno Abbrescia. Il nuovo consiglio di amministrazione sarà composto anche da anche Francesco Crudele, Tina De Francesco, Rossella Falcone e Salvatore Ruggeri.

In una nota il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano" ringrazia Simeone Di Cagno Abbrescia e tutto il consiglio di amministrazione uscente dell’Acquedotto pugliese per il grande lavoro svolto nel corso del loro mandato, un lavoro sempre improntato all’efficienza e alla trasparenza dell’ente e al perseguimento degli obiettivi strategici nell’interesse generale. Il presidente Emiliano augura altresì buon lavoro al nuovo cda di Aqp" e al nuovo presidente designato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acquedotto pugliese, finisce l'era di Cagno Abbrescia: s'insedia il nuovo cda guidato da Laforgia

BariToday è in caricamento