Adisu Puglia, la Fisascat Cisl Bari chiede la riformulazione del bando

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

La Fisascat Cisl Bari, al fianco dei lavoratori impiegati sull’appalto relativo alle residenze studentesche ed uffici amministrativi dell’Adisu Puglia. Il sindacato, al riguardo, precisa con una nota legale che “la sentenza del Consiglio di Stato n. 272/2018 non autorizza l’ADISU a modificare il criterio della clausola sociale, addirittura prevedendo che l’aggiudicatario debba assumere soltanto con contratti a termine”, ma accoglie semplicemente il principio che si possano indicare, in sede di formulazione dell’offerta concorrente, il numero delle maestranze che si intende utilizzare. Indispensabile, dunque, la riformulazione del bando ed un incontro urgente per affrontare la questione anche con il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano. Una forzatura della normativa – prosegue la nota - “inaccettabile, esecrabile, ingiustificata e contraria alla legge” che, in base alla clausola sociale, prevede che i lavoratori impiegati sull’appalto debbano passare da un datore di lavoro ad un altro alle stesse condizioni in cui esse si trovano al momento del cambio appalto, anche relativamente alla tipologia di contratto (a tempo indeterminato). “Va eliminato l’obbligo per i concorrenti di applicare assunzioni a tempo determinato dei lavoratori, inserendo la clausola sociale esattamente come è voluta dalla legge, – precisa Miriam Ruta, Segretario Fisascat Cisl Bari - anche se con i correttivi previsti dalla sentenza del Consiglio di Stato. I lavoratori impiegati sull’appalto devono transitare da un datore di lavoro ad un altro alle stesse condizioni contrattuali precedenti alla variazione di appalto”.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento