Mercoledì, 28 Luglio 2021
Economia

Aeroporti pugliesi in crescita, aumenta il numero di passeggeri al Karol Wojtyla

Bilancio positivo nei primi sette mesi del 2012 per gli scali di Bari e Brindisi. Al Karol Wojtyla traffico passeggeri in aumento del 5,7% rispetto allo stesso periodo del 2011

L'aeroporto Karol Wojtyla di Palese

Crescono gli aeroporti pugliesi nel 2012. A dirlo sono i dati resi noti oggi da Aeroporti di Puglia, secondo i quali nei primi sette mesi del nuovo anno gli scali di Bari e Brindisi hanno fatto registrare un costante aumento del traffico passeggeri, cresciuto del 6,2%.

I DATI DEL KAROL WOJTYLA -   Per l'aeroporto di Palese, il consuntivo arrivi e partenze al 31 luglio 2012 si è attestato a 2.189.251 passeggeri, pari al +5,7% rispetto ai primi sette mesi dello scorso anno, quando il totale era stato di 2.071.450 unità. I passeggeri di linea nazionale sono stati 1.626.583, il 6,9% in più rispetto a 1.520.830 dello stesso periodo del 2011, mentre quelli internazionali sono stati 500.397 a fronte dei 487.910 dell'anno passato (+ 2,6%). Più accentuata la crescita del traffico riferito al segmento charter: i 58.189 passeggeri di questi primi sette mesi hanno fatto sì che si determinasse un incremento del 26,1% rispetto al dato del 2011 (46.155 passeggeri). Pressoché stabile il dato relativo al movimento aeromobili sullo scalo barese: 21.535 movimenti nel 2012 a fronte dei 21.371 del 2011 (+0,8%).

LA SITUAZIONE A BRINDISI - Per l'aeroporto del Salento di Brindisi il consuntivo al 31 luglio scorso è stato di 1.212.049 passeggeri, il +7,2% rispetto a 1.130.280 passeggeri dell'analogo periodo dello scorso anno. Il maggior incremento (+8,3%) è stato quello dei passeggeri di linea nazionale, passati dai 945.375 del 2011 a 1.023.778 nel 2012; meno marcato (+4,4%) l'incremento dei passeggeri di linea internazionale: 167.580 quelli dei primi sette mesi del 2011 a fronte dei 174.949 dell'anno in corso. In crescita del 6,1% i movimenti aeromobili, passati dai 9.719 del 2011 ai 10.309 del 2012.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporti pugliesi in crescita, aumenta il numero di passeggeri al Karol Wojtyla

BariToday è in caricamento