menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Più passeggeri per i voli internazionali e charter: cresce il traffico al 'Karol Wojtyla'

Il mese di novembre segna un +7,7% rispetto all'anno precedente. Nel complesso, tra arrivi e partenze, le presenze hano fatto registrare un +8,6% rispetto al 2016

Il mese di  novembre si chiude ancora in crescita per l'aeroporto di Bari. Rispetto allo stesso periodo del 2016 - comunica Adp - il traffico passeggeri ha registrato un incremento del 7,7% (dai 315.769 del 2016 ai 340.254).

Di questi, 228.282 sono stati i passeggeri di linea nazionale, il +1,3% rispetto ai 225.337 di novembre 2016; incremento percentuale a doppia cifra, +22,9%, per la linea internazionale i cui passeggeri nel mese scorso sono stati 108.855 contro gli 88.597 di novembre 2016. A completare il quadro di riferimento i 2.810 passeggeri di voli charter, in crescita dell’82,9% rispetto allo scorso anno.

Il consuntivo al 30 novembre del  Karol Wojtyla di Bari si è chiuso con 4.329.791 passeggeri, tra arrivi e partenze, il +8,6% rispetto ai 3.984.997 dell’analogo periodo 2016. I passeggeri di linea nazionale del 2017 sono stati 2.605.830, il +2,6% rispetto al totale 2016, e 1.624.919 quelli di linea internazionale, ossia il +18,2% rispetto a 1.374.683 di gennaio–novembre 2016. Più marcato, +46,9%, l’incremento percentuale per il traffico charter i cui passeggeri sono passati dai 64.640 del 2016 ai 94.950 di quest’anno.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento