menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Modugno, al via le domande per i contributi una tantum per le attività danneggiate dal Covid

Le domande dovranno pervenire entro e non oltre le ore 14 del 5 febbraio. "Cerchiamo così di offrire un aiuto concreto - spiega il sindaco di Modugno, Nicola Bonasia - per offrire un aiuto concreto alle imprese e alle attività economiche"

Un contributo una tantum per sostenere le attività commerciali colpite dal Covid-19: il Comune di Modugno ha lanciato sul sito ufficiale dell'amministrazione il modulo per fare domanda del sostegno. In totale, l'amministrazione metterà sul piatto 119.533 euro, destinato ad attività e imprese che hanno subito una riduzione degli orari di apertura e di chiusura e alle attività interessate dalle chiusure in seguito al Dpcm dello scorso marzo.

"Cerchiamo così di offrire un aiuto concreto - spiega il sindaco di Modugno, Nicola Bonasia - per offrire un aiuto concreto alle imprese e alle attività economiche della città per arginare gli effetti negativi che l'emergenza sanitaria sta producendo sul tessuto socioeconomico locale. Siamo ben consci che tanto altro ancora dovrà essere fatto in questa fase così difficile. Il nostro impegno sarà quello di mettere in campo ogni azione possibile che possa sostenere la produttività dei nostri operatori economici".

Le domande dovranno pervenire entro e non oltre le ore 14 del 5 febbraio. Le modalità di partecipazione al bando sono disponibili sul sito web del Comune.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lolita Lobosco, Bari in tv è bellissima ma sui social piovono critiche:"Quell'accento una forzatura, noi non parliamo così"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento