Venerdì, 30 Luglio 2021
Economia

Assemblea generale dei lavoratori dell'Istituto oncologico di Bari

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

~~R.S.U.

Istituto Tumori "Giovanni Paolo II" di Bari

Prot. n. del 18/04/2014

A TUTTI I LAVORATORI E OO.SS.

LUNEDI 28 APRILE 2014 DALLE

ORE 12.00 ALLE ORE 14.00

ASSEMBLEA GENERALE

Adesso basta!!! Dopo la prima manifestazione di sciopero, la Direzione Strategica continua ad essere sempre più silente e distante dalle richieste dei lavoratori.Se non si interviene in modo deciso il collasso sarà inevitabile.

Per questo la RSU ha convocato per il giorno 28 Aprile 2014 dalle ore 12.00 alle ore 14.00 l'Assemblea Generale dei lavoratori dell'Istituto per proclamare un nuovo stato di agitazione e un nuovo sciopero in seguito alla mancata risoluzione di gravissime problematiche.

Questa sarà la piattaforma rivendicativa che sarà proposta a tutti voi per l'approvazione :


1.ASSENZA DEL DECRETO DI RICONFERMA DI IRCCS (incertezza sul futuro dell'Istituto);
2.SICUREZZA SUL POSTO DI LAVORO (mancanza di trasparenza sul documento di valutazione rischi);
3.MANCATA ACQUISIZIONE DEL MACCHINARIO PET - TAC (indispensabile per un Ospedale Oncologico);
4.MANCATO PAGAMENTO SALDO PRODUTTIVITA' 2013 (con il salario di Aprile non riceveremo quanto di diritto),
5.NEGAZIONE DELLA RETRIBUZIONE DELLE FASCE ECONOMICHE ORIZZONTALI;
6.MANCATO RICONOSCIMENTO BUONI PASTO SOSTITUTIVI ANNI 2010-2011-2012;
7.ASSENZA DI PROVVEDIMENTI PER LA STABILIZZAZIONE DELLE N. 14 UNITA' DI PERSONALE AUSILIARIO E DEL PERSONALE IFERMIERISTICO A TEMPO DETERMINATO;
8.MODIFICA UNILATERALE DELL'ORARIO DI SERVIZIO IN ALCUNE UU.OO. (senza alcun beneficio economico e funzionale ma con gravi disagi al personale dipendente);
9.MANCATA ADOZIONE ATTO AZIENDALE;
10.CARENZA DEL PERSONALE INFERMIERISTICO, TECNICO E SANITARIO;
11.UTILIZZO PARZIALE DI ATTREZZATURE TECNICO/SCIENTIFICHE (RADIOTERAPIA E RADIOLOGIA),
12.MANCATA REGOLAMENTAZIONE SULLA RIPARTIZIONE DEI PROVENTI RELATIVI ALLA SPERIMENTAZIONE FARMACI (esigiamo trasparenza sulla gestione dei proventi rivenienti da privati);
13.MANCATA ADOZIONE DELLA CARTA DEI SERVIZI (fondamentale);
14.SFRUTTAMENTO DI PERSONALE IN FUNZIONI SUPERIORI (infermieristico, tecnico-sanitario e amministrativo);
15.MANCATA INSTALLAZIONE DEI DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI BEVANDE (richiesta fatta da oltre 2 anni);
16.MANCATA ATTIVAZIONE RETE LIBERA WI-FII NEI REPARTI (richiesta fatta da oltre 2 anni);
17.DOTAZIONE ORGANICA PROPOSTA DALL'AMM.NE NON CONFORME ALLE ESIGENZE E PROFESSIONALITA' DEI LAVORATORI E ALLO SVILUPPO AZIENDALE;
18.DIRITTI CONTRATTUALI NEGATI (indennità di sala operatoria dal 2008, diritto alla mensa aziendale);
19.CATTIVA GESTIONE DEI RAPPORTI SINDACALI;
20.MANCATA ATTIVAZIONE DEI 130 POSTI LETTO;
21.MANCATA ATTIVAZIONE DELLE 6 SALE OPERATORIE;
22.ASSUNZIONE DI PERSONALE A TEMPO DETERMINATO CON FONDI DELLA RICERCA PER PROGETTI SPECIFICI MA DESTINATO AD ALTRE ATTIVITA';

Nell'Assemblea verrà proposto inoltre l'istituzione di un Comitato Permanente di difesa e tutela dell'Istituto e dei Lavoratori e verrà richiesto a tutte le OO.SS. di parteciparvi.

LA PARTECIPAZIONE E' DOVUTA, L'ISTITUTO E' NOSTRO, RIPRENDIAMOCI LA NOSTRA DIGNITA'!!!

IL PERMESSO PER POTERVI PARTECIPARE E' PREVISTO DALLE VIGENTI DISPOSIZIONI CONTRATTUALI E PERTANTO CI SARA' LA MASSIMA LIBERTA' SINDACALE E NON SARA' CONSIDERATO DEBITO ORARIO.

Il Coordinatore RSU

Domenico Romano Losacco

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assemblea generale dei lavoratori dell'Istituto oncologico di Bari

BariToday è in caricamento