menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ottanta assunzioni per il nuovo McDonald’s, le selezioni arrivano a Bari: in 500 ai colloqui in centro

Nella sala Murat la seconda fase di selezione per coloro che hanno superato i test online: il nuovo ristorante aprirà in corso Vittorio Emanuele

Tutti a caccia di un lavoro da McDonald’s. Dopo la prima fase di cernita delle candidature online, i colloqui hanno preso il via questa mattina nella sala Murat, in piazza del Ferrarese. La società cerca 80 addetti, da inserire nel nuovo fast food che aprirà i battenti - presumibilmente entro la fine di novembre - nell'ex Palazzo Motta, in corso Vittorio Emanuele.

Ai colloqui individuali di oggi sono stati convocati i candidati - all'incirca 500 - che hanno già superato le prime due fasi di selezione online inserendo il proprio cv e rispondendo alle domande di un test sul sito mcdonalds.it. Nel corso della giornata i partecipanti avranno la possibilità di incontrare i dipendenti degli altri ristoranti della zona per farsi raccontare la loro esperienza in azienda.

Negli ultimi due anni, McDonald’s Italia ha assunto oltre 3.000 persone, la maggior parte delle quali nella fascia d’età 18-24 anni. Nei 600 ristoranti McDonald's in tutta Italia lavorano 24.000 dipendenti che servono ogni giorno 1 milione di clienti. Le donne sono il 62% dei dipendenti totali e le direttrici rappresentano il 50% degli store manager. L'età media dei dipendenti è di 31,5 anni e ben il 55% di essi ha un’età inferiore ai 29 anni. I lavoratori studenti sono il 32%. Il 92% dei dipendenti McDonald's è assunto con una forma contrattuale stabile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento