108 nuovi posti per la Asl di Bari: arrivano i concorsi, il personale medico richiesto

Firmata la delibera per il reclutamento di nuovo personale. Emiliano: "Proseguiremo nelle assunzioni per abbattere le liste d'attesa"

Alla Asl di Bari arrivano i concorsi per 108 nuove posizioni dirigenziali mediche, veterinarie e sanitarie. La delibera per il reclutamento del nuovo personale è stata siglata oggi.

I concorsi  - spiega una nota della Regione - sono stati avviati tenuto conto anche delle ultime disposizioni normative, che prevedono l’ammissione dei medici in formazione specialistica iscritti all’ultimo anno nonché, qualora il corso abbia durata quinquennale, al penultimo anno. La Direzione ha avviato ulteriori bandi di concorso, anche per discipline le cui procedure concorsuali sono ad oggi in fase di espletamento (Malattie Apparato Respiratorio, Medicina Interna, Pediatria, Nefrologia, Urologia, Pronto Soccorso, Psichiatria) per avere la disponibilità di nuove graduatorie di medici.

Emiliano: "Continueremo con le assunzioni"

Secondo il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano “la sanità pugliese sta cambiando volto. Le immissioni in servizio di nuovo personale rappresentano un’autentica boccata dì ossigeno per un sistema che sta migliorando. Dopo aver risanato i conti e attuato il piano di riordino, dopo essere riusciti in soli quattro anni a portare i Livelli essenziali di assistenza in Puglia dal penultimo posto in Italia nella parte alta della classifica, adesso siamo in grado di procedere a queste assunzioni fondamentali per migliorare i servizi al cittadino e ridurre le liste di attesa. Ringrazio il direttore generale della Asl di Bari per l’impegno dimostrato, stiamo seguendo con uguale determinazione lo stesso percorso in tutte le altre aziende sanitarie pugliesi”. Il direttore generale Asl Bari, Antonio Sanguedolce, spiega che “la pubblicazione oggi dei bandi di concorso rappresenta un’azione concreta per l’abbattimento delle liste di attesa e per il miglioramento dei servizi ai cittadini nelle strutture ospedaliere e territoriali. E’ solo una prima fase di reclutamento di personale, perché seguiranno ulteriori bandi fino al raggiungimento dei posti fissati dal fabbisogno triennale della ASL di Bari non solo per i profili dirigenziali, ma anche per tutto il comparto sanitario e non”.

I posti ricercati

I posti a concorso sono: Anestesia e Rianimazione 20; Anatomia Patologica 1; Chirurgia Vascolare 2; Chirurgia Generale 4; Direzione Medica di Presidio 1; Farmacia Territoriale 4; Farmacia Ospedaliera 1; Igiene Epidemiologia e Sanità Pubblica 7; Medicina Legale 1; Medicina del lavoro e sicurezza degli ambienti di lavoro 9; Oncologia 7; Organizzazione dei Servizi Sanitari di Base 10; Ortopedia e Traumatologia 12; Radiodiagnostica alla UOC di Radiologia Interventistica del PO “di Venere” 3; Radiodiagnostica 20; S.I.A.V. AREA A 2; S.I.A.V. AREA B 3; S.I.A.V. AREA C 1.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ladri in casa nel cuore della notte (con i proprietari dentro): è allarme furti nel Barese

  • Giovane mamma morta dissanguata dopo l'urto contro una vetrata: chiesto processo per il compagno

  • Il dolore per Ivan, morto in uno schianto in moto a 17 anni: "Ora sei un angelo, ti ricorderemo sempre"

  • Via gli pneumatici, le auto parcheggiate finiscono 'sospese' sui sassi: ladri in azione a Bari

  • Apre il nuovo 'sottopasso giallo' di Bari Centrale: più largo, con ascensori e aperto anche alle bici

  • Stipendi in ritardo e negozio a rischio chiusura, lavoratori di Centro Convenienza in protesta: futuro incerto per 15 dipendenti

Torna su
BariToday è in caricamento