rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Economia

Aiuti economici a fondo perduto per ristrutturare trulli e case rurali, al via il bando della Regione Puglia

Il sostegno economico regionale coprirà il 50% delle spese effettuate, dai privati, per la manutenzione straordinaria dei manufatti presenti in zone agricole. Le fasi operative del bando partono, il prossimo 12 settembre, sul portale web Sian. L'assessore Pentassuglia: "Abbiamo investito 15 milioni di euro per tutelare la nostra tradizione rurale"

Aiuti economici, a fondo perduto, per la manutenzione straordinaria, il restauro la ristrutturazione di trulli, lamie, casedde e pagliare. La Regione ha pubblicato un bando per finanziare la riqualificazione ed il recupero delle architetture minori (realizzate in pietra o in tufo) presenti nelle aree rurali pugliesi. Per accedere ai fondi previsti nell'avviso pubblico, i proprietari dei manufatti edilizi dovranno programmare lavori di restauro e risanamento conservativo per un valore economico compreso fra i 20mila ed i 60mila euro. La Regione contribuirà alla spesa sostenuta dai privati, fornendo il 50%, dell'importo previsto e regolarmente approvato, a fondo perduto. 

Possono accedere al bando i proprietari privati dei manufatti che ricadono in una zona agricola. La domanda di sostegno, completa della documentazione e delle dichiarazioni indicate nell'avviso regionale, deve essere rilasciata entro la mezzanotte del prossimo 9 novembre 2022.

“Su questo bando abbiamo investito 15 milioni di euro, rinvenienti dalle risorse aggiuntive attribuite al Programma di Sviluppo Rurale Pugliese per il biennio 2021/2022 – ricorda l’assessore regionale all’Agricoltura, Donato Pentassuglia – per il restauro e la ristrutturazione di manufatti che identificano la nostra regione nel mondo e che, nella loro unicità e semplicità, sono il segno di una ruralità che travalica i secoli”.

Le fasi operative del bando partiranno dalle 12 del prossimo 12 settembre 2022, sul sito web Sian, il portale telematico dedicato all'erogazione dei servizi digitali del Sistema Informativo Agricolo Nazionale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aiuti economici a fondo perduto per ristrutturare trulli e case rurali, al via il bando della Regione Puglia

BariToday è in caricamento