Economia

Incentivi per le attività commerciali nelle periferie: online il bando

Pubblicato sul sito del Comune il nono bando Map per gli incentivi all'avvio di nuove imprese nelle aree periferiche della città

E' online sul sito del Comune di Bari il 9° bando MAP, aperto alle piccole imprese cittadine di accedere ad agevolazioni finanziarie per interventi in aree di degrado urbano e sociale. Per quest’ultimo bando, la somma messa a disposizione dal Comune di Bari-Assessorato allo Sviluppo economico ammonta complessivamente a 1.151.359,57 euro. Le agevolazioni potranno coprire sino al 50% delle spese ammissibili, con un importo massimo concedibile di 80.000 euro: il 50% dell’intera agevolazione sarà a fondo perduto, mentre il restante 50% potrà essere restituito in cinque anni con rate semestrali, a un tasso di interesse fisso dello 0,5% annuo.

Potranno essere ammesse a finanziamento le seguenti attività economiche e produttive, purché aventi sede e siano svolte in locali aperti al pubblico e con affaccio diretto alla strada: commercio al dettaglio di vicinato, artigianato, somministrazione di alimenti e bevande, strutture turistico-ricettive e servizi al cittadino e alle imprese in genere e attività di agenzia di affari.

LE AREE INDIVIDUATE DAL BANDO - TUTTE LE INFORMAZIONI E IL TESTO DEL BANDO SUL SITO DEL COMUNE

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incentivi per le attività commerciali nelle periferie: online il bando

BariToday è in caricamento