Economia Triggiano

Bari Blu Triggiano, Uil: "Expert apre i battenti, ma senza gli ex lavoratori Auchan"

L'apertura del negozio all'interno del centro commerciale Bari Blu è attesa per il 16 luglio, ma il sindacato denuncia: violati gli accordi sottoscritti per salvare gli ex dipendenti Auchan

Uno "schiaffo" ai lavoratori: così Giuseppe Zimmari, segretario generale della UIL Tucs di Puglia, sull'apertura del punto vendita Expert all'interno del centro commerciale Bari Blu di Triggiano. Secondo quanto denuncia il sindacato, infatti, il negozio aprirà i battenti il prossimo 16 luglio, ma senza riassorbire i 12 ex dipendenti Auchan, come sarebbe stato previsto invece nell'accordo siglato a febbraio scorso per salvare gli ex lavoratori della catena francese. 

"Nell'ambito dell'accordo scaturito dalla chiusura di Auchan a Triggiano - sottolinea Zimmari in una nota - 12 unità lavorative erano passate in carico a Tricenter, gruppo proprietario di Bariblu, nell'attesa che venisse sottoscritto l'accordo definitivo con Expert. Tuttavia, Tricenter ha negato tale accordo, svincolando di fatto Expert dall'assunzione dei 12 lavoratori in questione, che ora si ritrovano in una terra di mezzo, senza speranze per il futuro". "Non erano questi i patti. Tricenter, titolare della licenza, ci aveva assicurato le stesse condizioni contrattuali che questi lavoratori avevano in Auchan. Abbiamo gia' adito le vie legali e qualora il muro contro muro dovesse continuare, metteremo in campo ogni iniziativa possibile per tutelare il futuro dei lavoratori".

Poi il segretario di UILTucs Puglia rivolge un appello alle istituzioni, affinché si schierino al fianco dei lavoratori. 

Sulla vicenda è intervenuta anche la consigliera regionale del M5S, Viviana Guarini. "Solidarietà ai lavoratori che si erano fidati degli accordi occupazionali- scrive Guarini in una nota - fiducia tradita dalla riapertura di Expert, senza alcun riassorbimento degli stessi". "Verificherò personalmente - prosegue la consigliera pentastellata - quale sia stato il ruolo giocato dall’amministrazione e dal Sindaco nella riapertura di Expert, che ha disatteso gli accordi di riassorbimento dei lavoratori. Le istituzioni adesso dimostrino coerenza”.  “Ancora una volta - conclude la consigliera M5S - sono i lavoratori a pagare il prezzo di scelte verticistiche che giocano con la vita dei dipendenti. Andrò in fondo a questa storia. E’ una promessa.”

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari Blu Triggiano, Uil: "Expert apre i battenti, ma senza gli ex lavoratori Auchan"

BariToday è in caricamento