Mercoledì, 23 Giugno 2021
Economia

Bosch punta sulla Puglia, inaugurata a Bari la nuova sede della scuola di formazione TEC

Dopo Milano, la multinazionale tedesca sceglie il capoluogo per l'apertura del nuovo polo di formazione tecnologica e manageriale che mira a diventare punto di riferimento per tutte le aziende del Sud

Un centro di alta formazione tecnologica e manageriale pronto a diventare punto di riferimento per tutte le imprese del Mezzogiorno.  Dopo Milano, Bosch sceglie Bari per aprire la seconda sede della sua scuola di formazione TEC (Training - Esperienze - Competenze), confermando così il suo interesse ad investire nel territorio pugliese.

Aule di formazione, uffici e una sala conferenze multimediale ospiteranno l'ampia proposta di corsi e conferenze della scuola firmata Bosch, che si rivolgono non soltanto ai dipendenti della multinazionale tedesca ma a tutte le imprese del Mezzogiorno.

"Il distretto meccatronico pugliese è uno dei più all'avanguardia in tutta Italia. Qui si concentrano università, centri di ricerca e aziende che rappresentano un'eccellenza sul territorio nazionale" ha affermato Roberto Zecchino, Direttore Risorse Umane e Organizzazione sud Europa di Robert Bosch. "Abbiamo pensato a una sede qui a Bari, per poter rispondere in maniera fattiva alle esigenze di consolidamento e crescita delle aziende del sud Italia, in modo speciale delle Piccole Medie Imprese, di cui questo territorio è ricco" ha dichiarato Zecchino. La scuola, infatti, oltre ad elaborare programmi per lo sviluppo di competenze manageriali e tecniche, offre corsi specifici per approfondire alcuni aspetti del business e della gestione operativa delle aziende.

Nata nel 2002 TEC, la scuola di formazione del Gruppo Bosch in Italia, sviluppa percorsi formativi pensati appositamente per le esigenze delle aziende. Il know-how nasce dall'esperienza che Bosch ha acquisito in oltre 120 anni di formazione dei propri collaboratori e della propria rete distributiva. É proprio grazie alle esperienze capitalizzate in questo contesto e alla comprensione dei processi aziendali propri di un grande Gruppo, che TEC è in grado di offrire una formazione all'avanguardia, sia per le metodologie didattiche, sia per i contenuti.

Lo scorso anno TEC ha erogato 11.000 ore di formazione di cui il 54% verso i collaboratori del Gruppo Bosch e il restante 46% verso aziende esterne appartenenti a diversi settori: banche, assicurazioni, aziende nel mondo del lusso, ecc. Accanto alla formazione tecnologica, che spazia dai seminari per chi lavora a diversi livelli su macchinari e veicoli ai percorsi formativi per il miglioramento dei processi produttivi, TEC offre corsi di formazione manageriale in diversi aree e con diversi focus ( problem solving, lavoro in team, sviluppo competenze organizzative etc.).

"Oggi l'efficacia della formazione è un aspetto di particolare rilevanza per le imprese. Lo sappiamo per primi noi che come azienda, da sempre, crediamo in questo importante strumento", ha affermato Gerhard Dambach, Amministratore Delegato Bosch Italia. "Ci auguriamo che le tante aziende ad altissimo potenziale che popolano questo territorio possano usufruire della nostra competenza e trovino nella nostra offerta i mezzi necessari per innovare, crescere e affermarsi sul mercato" ha concluso Dambach.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bosch punta sulla Puglia, inaugurata a Bari la nuova sede della scuola di formazione TEC

BariToday è in caricamento