rotate-mobile

Nasce a Bari la grande fiera del turismo: "Evento internazionale, in arrivo più di 70 imprenditori dall'estero"

La nuova edizione di BuyPuglia si svolgerà, dal 27 al 29 febbraio, in contemporanea con l'evento internazionale Btm Italia: gli spazi espositivi saranno ospitati nella Fiera del Levante

Le strutture del pubblico e del privato si alleano per creare in Puglia il terzo polo fieristico del turismo. La VIII edizione di BuyPuglia si svolgerà, dal 27 al 29 febbraio a Bari, in contemporanea con Btm Italia. Il grande appuntamento che unirà tutte le forze dell'industria turistica pugliese si svolgerà nella Fiera del Levante. Il 26 febbraio, in sala Murat, saranno accolti gli otre 70 buyer stranieri provenienti da ogni parte del mondo: saranno accompagnati in un tour fra le bellezze della Puglia.

Il BuyPuglia, è un evento di commercializzazione del prodotto turistico pugliese mentre Btm Italia è una appuntamento internazionale giunto alla decima edizione e certificato dall'Istituto di certificazione dei dati Statistici Fieristici

Per suggellare il rapporto di collaborazione fra Regione Puglia, Assessorato regionale al Turismo, Aret Pugliapromozione ed Enit, il 29 febbraio ore 11.30 la ministra del Turismo Daniela Santanchè visiterà gli stand del BuyPuglia.

L'evento punta a consolidare la crescita della filiera turistica imprenditoriale regionale e dell’accoglienza, attraverso il networking, il supporto all’intermediazione e la formazione. 

"L'VIII edizione di BuyPuglia quest'anno si caratterizza sia per la completa integrazione con le giornate di lavoro di Btm che per gli importanti focus sulla formazione e la crescita professionale nell’ecosistema turistico - ha dichiarato L'assessore regionale al Turismo, Gianfranco Lopane - Questa è un'opportunità unica per il confronto e lo scambio di conoscenze tra imprese consolidate e giovani talenti desiderosi di entrare nel mondo del turismo professionale. L'unione delle forze pubbliche e private evidenzia l’impegno comune nel promuovere e consolidare la nostra industria turistica. Le novità di quest’anno, dal più ampio coinvolgimento dei nostri operatori, con la predisposizione di maggiori spazi di confronto, esposizione e commercializzazione dell’offerta, alle esperienze sempre più suggestive riservate ai buyer internazionali che visiteranno le nostre destinazioni, contribuiranno ancora una volta alla crescita e alla competitività internazionale del turismo pugliese. Siamo fiduciosi che l’evento possa rappresentare un modello di innovazione unico in Italia: un riferimento, in Puglia, al pari delle più rilevanti fiere nazionali".

Le novità di BuyPuglia: eventi formativi per giovani imprenditori

Una delle novità salienti di questa edizione dell'evento fieristico barese è rappresentata dal segmento denominato 'BuyPuglia Formazione'. L’innovativa attività di formazione sarà svolta direttamente da chi, non in teoria ma col lavoro quotidiano, è impegnato nel turismo attraverso l’incontro tra imprese senior, espositori dell’Area BuyPuglia, startup di settore e giovani in cerca di occupazione per un confronto tra aziende già strutturate ed esperte, e giovani imprese e persone che vogliono proporsi sul mercato. I partecipanti alla formazione sono i beneficiari di due misure delle Politiche Giovanili della Regione Puglia e Arti Puglia (Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione) ovvero imprenditori e aspiranti tali di Percorsi d'Impresa e rappresentanti delle Organizzazioni Giovanili del Terzo Settore di Luoghi Comuni.

Btm Italia: 12mila metri quadri di spazio espositivo in Fiera del Levante

Btm Italia proporrà più di 100 eventi distribuiti in 8 sale conferenze e una decina di aree tematiche con la presenza di oltre 400 relatori per avviare tavoli di confronto, formazione, workshop e approfondimento sulle opportunità e sugli scenari legati al settore turistico. Lo spazio espositivo sarà raddoppiato rispetto alle precedenti edizioni e toccherà i 12mila metri quadri.

Il tema scelto per questa edizione è 'Btm Play - A new Adaptive code' e sarà il filo conduttore attorno al quale si muoveranno tutte le attività. L'argomento permetterà di scoprire la  nuova era segnata dal cosiddetto 'Turismo Adattivo' che propone un nuovo codice e di un nuovo linguaggio. Nel corso delle giornate i visitatori e gli 'addetti ai lavori' potranno approfondire le varie tematiche proposte: dal settore enogastronomico, al wedding, passando per la svolta green e le opportunità di lavoro nel campo turistico.

Video popolari

Nasce a Bari la grande fiera del turismo: "Evento internazionale, in arrivo più di 70 imprenditori dall'estero"

BariToday è in caricamento