menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carbonara, nel mercato uno spazio per promuovere l'imprenditoria giovanile

Consegnati questa mattina i 13 box della struttura di via Vaccarella che ospiteranno il progetto "Young Market Lab"

Mettere in contatto studenti universitari, giovani professionisti, associazioni e soggetti svantaggiati, per promuovere dal basso iniziative di imprenditoria giovanile che rispondano ai bisogni della collettività e del territorio. E' questo l'intento di “Young Market Lab”, il progetto che a breve prenderà vita negli spazi del mercato coperto di via Vaccarella, a Carbonara.

Questa mattina l'assessore allo Sviluppo economico, Carla Palone, ha consegnato al presidente del IV Municipio Nicola Acquaviva le chiavi dei 13 box che verranno utilizzati dalle associazioni aderenti all'iniziativa.

Premiato e finanziato dall’ANCI con circa 111mila euro, nell’ambito del programma “Meetyoungcities: social innovation e partecipazione per i giovani dei Comuni italiani”, il progetto è stato presentato da un raggruppamento di associazioni cittadine - tra cui APS Kreattiva, Action Aid International Italia Onlus, Pop Hub, APS BAM e Ouishare - con la collaborazione dell’assessorato alle Politiche educative e giovanili.

“La consegna delle chiavi al presidente Acquaviva - ha commentato l’assessore Carla Palone - segna formalmente l’avvio del progetto per l’imprenditoria giovanile che abbiamo voluto sostenere in uno spazio che attualmente è solo in parte utilizzato, e che dalla presenza delle associazioni promotrici potrebbe prendere nuovo slancio, anche nell’interesse degli operatori commerciali”.

“Oggi chiudiamo i passaggi propedeutici all’inizio delle attività di un progetto che, che, oltre a creare impresa giovanile, intende porre l’attenzione sulle periferie e sulla riqualificazione umana e urbana - ha dichiarato l’assessore alle Politiche giovanili Paola Romano - Le associazioni che animeranno gli spazi del mercato di via Vaccarella  sono ansiose di cominciare un percorso che la stessa ANCI nazionale ha ritenuto tra i migliori d’Italia nell’ambito dell’innovazione sociale. Entro fine mese inaugureremo ufficialmente il progetto”. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento