rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
publisher partner

Carrisiland da record, è tra i parchi acquatici più visitati d’Italia

La nota area di svago e divertimento, collocata a Cellino San Marco, ha registrato un aumento del 35% rispetto alle presenze del 2019

CELLINO SAN MARCO - "Abbiamo lavorato tanto per dare ai nostri visitatori più attrazioni e servizi puntuali dopo i due anni di pandemia che avrebbero scoraggiato chiunque, ma i numeri di quest’anno ci ripagano di tutti gli sforzi”. Queste le parole di Marco Carrisi, direttore di Carrisiland, il parco divertimento gestito insieme a Daniela, Rosita e papà Franco.

"Una scommessa vinta, a maggior ragione in questo straordinario 2022. - Prosegue - Stracciato con un più 35 per cento il record stabilito nel 2019, ultimo anno di normalità pre pandemico".

carrisiland-8-3

Migliaia e migliaia di pugliesi e turisti hanno affollato l’enorme parco divertimento acquatico. Carrisiland si piazza di prepotenza ai primissimi posti nella classifica italiana delle strutture del genere più visitate nel Bel Paese. “Non è possibile trattenere la soddisfazione per quanto siamo riusciti a costruire insieme alla nostra squadra – continua Marco Carrisi – siamo andati ben oltre le aspettative anche grazie alla tanta voglia di divertimento esplosa dopo le restrizioni dei due anni passati”.

Quello fatto registrate da Carrisiland è addirittura un dato in controtendenza rispetto alla decrescita di presenze nelle principali località marittime pugliesi. Cellino San Marco ha visto crescere il numero di turisti proprio in virtù della presenza del parco, dell’hotel con spa in pieno centro cittadino e una banca. Scivoli per grandi e piccini, onde, piscine, divertimento, relax, massaggi, prodotti enogastronomici, spettacoli, sono gli ingredienti di una ricetta perfezionata anno dopo anno, investimento dopo investimento.

carrisiland-2-2-4

“Siamo senza dubbio un punto di riferimento del settore – spiega il direttore del parco acquatico – ormai non solo in Puglia, c’è chi ha scelto di fare le proprie vacanze in Puglia anche per la possibilità di venire a Carrisiland. Le nostre due strutture ricettive, Santa Fe e Plaza Carrisi resort, sono sempre state al completo. Questo ha creato un indotto importante oltre i nostri 200 dipendenti diretti. Un abbinamento perfetto con i vini della cantina Marco Carrisi e il suo prodotto di punta, il prosecco Buena Vida, che tanto piace ai turisti”.

Per la famiglia Carrisi l’importante traguardo è un punto di partenza. “Siamo abituati ad affrontare le sfide – conclude Marco Carrisi -, mio padre Franco è già alle prese con i progetti di ampliamento dell’hotel Plaza Carrisi e dell’acquisizione di un ristorante che andrà ad arricchire le proposte del gruppo. Pensiamo tutti i giorni a come rendere i nostri visitatori sempre più soddisfatti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

BariToday è in caricamento