Il centro commerciale Auchan punta sull'energia pulita: un maxi impianto fotovoltaico per il parcheggio

La pensilina, una delle più grandi di questo tipo in Italia, è stata realizzata da Helexia Energy Services e copre 350 posti auto, con tremila pannelli fotovoltaici

Il Parco commerciale Auchan di Casamassima punta sull'energia pulita. E' stata di recente inaugurata la pensilina fotovoltaica realizzata da Helexia Energy Services, che ha gestito il progetto con la logica ESCo, ovvero con investimento diretto e a totale costo zero per il committente. Si tratta di una delle pensiline più grandi di questo tipo realizzate in Italia. 

Le attività di Helexia

Helexia è nata in Francia 10 anni fa è si è da subito specializzata in interventi di efficientamento energetico di qualsiasi tipo su edifici utilizzati dalla grande distribuzione, su centri commerciali e outlet. Gli investimenti realizzati da Helexia rientrano con una modalità che lascia libero il cliente da qualsiasi onere, investimento e costo, utilizzando l’energia prodotta dagli impianti installati o il risparmio energetico ottenuto mediante gli interventi di efficientamento sugli impianti esistenti. La mission di Helexia è infatti quella di essere “Creatori di performance energetica” ed è proprio mediante la valorizzazione della performance che si crea un progetto virtuoso, con benefici sia sul fronte cliente sia sul fronte fornitore, in una tipica situazione win-win.

L'impianto di Casamassima

La pensilina realizzata a Casamassima, offre riparo da pioggia e dal sole per 350 posti auto e dispone di 3.000 pannelli fotovoltaici, per una potenza installata di circa 800 kW. La quantità di energia elettrica prodotta è equivalente al fabbisogno di circa 300 famiglie, generando così un risparmio di 60 tonnellate l’anno di emissione di anidride carbonica, tra i principali responsabili dell’effetto serra e dei conseguenti cambiamenti climatici. Questo beneficio è pari a quello ottenibile piantumando circa 25.000 alberi. Con questo intervento il Parco Commerciale Casamassima diventa un esempio moderno di attenzione e di servizio al cliente, elementi che sempre di più determineranno il successo delle strutture commerciali nella arena molto competitiva della grande distribuzione.

L'inaugurazione

All’appuntamento del 31 maggio è intervenuto il Country Manager di Helexia, Angelo Rivolta, che ha posto l’attenzione non solo sui numeri e sulle prestazioni dell’impianto ma anche sul valore delle persone che hanno voluto l’opera e su quelle che l’hanno resa possibile, in un contesto che ha valorizzato il territorio mediante l’utilizzo di maestranze locali e che ha creato valore anche per i dipendenti delle insegne commerciali presenti, i quali potranno beneficiare della maggiore attrattività acquisita dal parco commerciale e dalla migliorata prospettiva economica. Alla inaugurazione hanno partecipato anche i due principali responsabili della struttura commerciale, il Direttore del Parco, Ivan Bonora e il Direttore dell’Ipermercato Auchan, Aldo Gigante, che hanno confermato l’impegno posto dalle società committenti nella valorizzazione del territorio e del personale coinvolto, evidenziando l’impegno a lungo termine testimoniato dall’opera e le ricadute benefiche per l’occupazione locale. Ha infine chiuso la cerimonia il fondatore del Gruppo Helexia, Nicolàs Mayaud, che ha sottolineato l’importanza di un lavoro coordinato e il grande lavoro di squadra che ha coinvolto i responsabili locali ma anche il General Contractor a cui è stata affidata la responsabilità della realizzazione, l’operatore italiano Enerray. La manifestazione si è chiusa con il taglio del nastro, gesto simbolico di messa in funzione di un impianto che continuerà a generare valore per le persone, per l’ambiente, per il territorio e per le imprese. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Bari, smantellato traffico internazionale di droga: 15 arresti, sequestri di beni per 3,5 milioni

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

Torna su
BariToday è in caricamento