Martedì, 27 Luglio 2021
Economia

Due concorsi per premiare gli studenti baresi, al via i bandi della Camera di Commercio

In palio borse di studio da 500 a 1.500 per gli studenti delle scuole superiori che presenteranno le idee d'impresa più innovative. Tutte le informazioni sul sito della Camera di Commercio di Bari: www.ba.camcom.it

"Creare e innovare" e "La Camera di Commercio di Bari finanzia la tua idea di impresa": questi i nomi dei due concorsi rivolti agli studenti delle scuole medie superiori, finanziati e promossi dalla Commissione consiliare Rapporti con la scuola e l'Università della Camera di Commercio di Bari.

La finalità - viene sottolineato in una nota - è quella di stimolare la produzione di idee orientate ai valori della creatività e dell'innovazione. "Siamo fermamente convinti della necessità di un dialogo più proficuo fra mondo della scuola e mondo della formazione - spiega il presidente della Commissione camerale Giuseppe Aquilino - che abbia al centro l'impresa come occasione di futuro. Perché l'impresa altro non è che un'idea, un'intuizione che ha trovato la sua utilità e quindi la sua contestualizzazione nel mercato".

"Questi due concorsi - aggiunge il vice presidente Franco Bastiani - ci danno anche l'opportunità di rinsaldare il forte legame che storicamente ha unito la Camera di Commercio di Bari al mondo della Scuola e della formazione. Un esempio fra tutti: la scuola di Commercio da cui poi sarebbe nata la facoltà di Economia e commercio". I progetti presentati dalle scuole delle province di Bari e BAT per entrambe le iniziative devono essere inviati alla Camera di Commercio di Bari entro il 20 novembre 2013. I bandi sono consultabili on line sul sito della Camera di Commercio di Bari: www.ba.camcom.it.

Per partecipare al Concorso "Creare ed innovare" occorre elaborare idee, realizzabili concretamente e ad elevato contenuto innovativo e creativo. Il concorso si divide in due sezioni: "Prodotti innovativi" e "Servizi innovativi". L'idea deve essere espressa sotto forma di progetto e deve tradursi nell'individuazione e in una sistematica articolazione di prodotti o servizi innovativi per realizzarla. Ai progetti classificati al primo posto di ciascuna delle due sezioni verrà corrisposta una borsa-premio pari a 1.500 euro, a quelli classificati al secondo posto una borsa-premio pari a 1.000 euro e a quelli classificati al terzo posto una borsa-premio pari a 500 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due concorsi per premiare gli studenti baresi, al via i bandi della Camera di Commercio

BariToday è in caricamento