Sabato, 31 Luglio 2021
Economia

Concorso per agente di polizia municipale a Molfetta

Il bando di concorso per 10 posti di “Agente di Polizia Locale Municipale” era stato pubblicato nella G.U. della Repubblica Italiana n. 87 del 6 novembre 2012, con scadenza delle domande il 6 dicembre 2012. Sono pervenute 2925 candidature e, come previsto dal bando, si rende necessaria la prova di preselezione.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

"Ci siamo: parte il concorso dei vigili urbani. Ne ha bisogno il nostro comando, che è in sotto organico; ne hanno bisogno i circa 3.000 partecipanti che si erano iscritti nel 2012 e aspettavano da due anni; ne ha bisogno la città, che vedrà sbloccarsi qualche posto di lavoro e vedrà aumentare la sua sicurezza.

Delle preselezioni si occuperà una società esterna che si è aggiudicata una gara, si procederà con il metodo Ripam del Formez seguito dalle pubbliche amministrazioni per le selezioni con un alto numero di candidati e tutti i passaggi saranno accompagnati dalla pubblicazione delle informazioni sul sito internet del Comune di Molfetta"
.

Così il sindaco di Molfetta Paola Natalicchio annuncia la pubblicazione dell'avviso di convocazione della prova preselettiva, che si svolgerà il 15, 16 e 17 dicembre 2014 nell'aula magna "Attilio Alto" del Politecnico di Bari.

Il bando di concorso per 10 posti di "Agente di Polizia Locale Municipale" era stato pubblicato nella G.U. della Repubblica Italiana n. 87 del 6 novembre 2012, con scadenza delle domande il 6 dicembre 2012. Sono pervenute 2925 candidature e, come previsto dal bando, si rende necessaria la prova di preselezione.

"Il nostro Comando di Polizia Municipale - aggiunge l'assessore alla sicurezza Bepi Maralfa -attende rinforzi da tempo per la copertura di un territorio vastissimo come quello di Molfetta.Gradualmente potremmo finalmente arrivare ad assicurare maggiore serenità nella gestione delle problematiche di viabilità, polizia ambientale e giudiziaria".

La prova preselettiva consiste in 50 quesiti a risposta multipla con domande di cultura generale e materie oggetto delle prove di esame, tra cui diritto costituzionale e amministrativo, nozioni e regolamenti di polizia locale, codice della strada. Ogni prova ha la durata di 50 minuti.

La correzione degli elaborati mediante lettore ottico verrà effettuata il giorno 17 dicembre nella "sala della fotografia" adiacente alla sala Attilio Alto, del Politecnico di Bari e chiunque potrà assistere.

Come previsto dall'art. 8 del bando saranno esclusi dalla successiva prova d'esame i concorrenti che non risponderanno o risponderanno in modo errato al 40% delle domande.

Coloro che supereranno la prova preselettiva dovranno affrontare le altre tre prove d'esame: una prova scritta con nozioni in materia di legislazione concernente gli enti locali, una prova pratica con la redazione di un verbale di contravvenzione e una prova orale. Saranno ammessi alla prova orale tutti coloro che conseguiranno in ciascuna prova scritta il punteggio minimo di 21/30.

"This is Molfetta"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concorso per agente di polizia municipale a Molfetta

BariToday è in caricamento