ConfLavoro: il barese Graziano Ceglia confermato vice presidente

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

In occasione del congresso nazionale tenutosi a Lucca, i presidenti provinciali hanno eletto i vertici dell'associazione. Il barese Graziano Ceglia, in qualità di Vice Presidente, affiancherà il Presidente Roberto Capobianco per i prossimi cinque anni.

Si è tenuto a Lucca il congresso nazionale di Conflavoro. Due giorni in cui i dirigenti dell'associazione delle piccole e medie imprese hanno pianificato l'attività per i prossimi cinque anni ed eletto i vertici nazionali. Al termine del congresso è arrivata infatti la riconferma del barese Graziano Ceglia alla carica di Vice Presidente Nazionale, che affiancherà Roberto Capobianco, rieletto Presidente Nazionale, alla guida di Conflavoro.

Graziano Ceglia è l'attuale Presidente Provinciale di Conflavoro Bari: «La nostra priorità - ha dichiarato Ceglia - sarà quella di rappresentare, valorizzare e promuovere sempre più le piccole e medie imprese. Artigiani, commercianti e professionisti hanno bisogno di portare la loro voce presso le istituzioni, per chiedere e ottenere meno tasse e meno burocrazia».

Una rielezione che arriva dopo cinque anni di duro lavoro, che ha portato l'associazione a radicarsi sul territorio, con l'apertura di oltre 70 sedi. «Il nostro obiettivo - conclude il Vice Presidente - sarà moltiplicare sia il numero delle sedi presenti in Puglia che quello delle aziende rappresentate». È imminente infatti l'apertura di una nuova sede territoriale a Putignano.

Videointervista a Graziano Ceglia al seguente link: https://youtu.be/cg4vq-ixRAc

In allegato foto di Graziano Ceglia

Torna su
BariToday è in caricamento