Domenica, 16 Maggio 2021
Corsi&Formazione

Formazione 4.0: aperte le iscrizioni ai nuovi corsi gratuiti post-diploma dell'ITS Apulia Digital Maker nel settore dell'innovazione tecnologica e digitale

Scadono il 6 ottobre le iscrizioni ai percorsi di alta specializzazione professionale in Digital Media Specialist, Industry 4.0 Expert e Developer 4.0

Tre pionieristici percorsi di alta specializzazione professionale per formare  i "Supertecnici" richiesti da Industria 4.0 in Puglia compongono la nuova proposta formativa  dell’ITS Apulia Digital Maker, che ha progettato tre nuovi corsi gratuiti post-diploma per il  biennio 2018-2020: Developer 4.0, Digital Media Specialist e Industry 4.0 Expert. 

L’ITS foggiano -  tra i sei presenti in Puglia e unico nell’Italia peninsulare del settore ICT - ha pubblicato negli scorsi giorni il bando relativo al prossimo biennio,  i cui termini di scadenza sono fissati entro il 6 ottobre 2018. Il bando è scaricabile su www.apuliadigitalmaker.it, portale dove sono presenti i moduli per l’iscrizione on-line e tutte le informazioni relative a questi percorsi biennali professionalizzanti, interamente finanziati da MIUR e Regione Puglia.

Si tratta, in sintesi, di corsi che mirano a formare figure  professionali molto ricercate dalle imprese che operano in settori di alta innovazione tecnologica e digitale e  che rappresentano, per  i diplomati  pugliesi senza limite d'età, una formidabile opportunità per entrare subito  nel mercato  del lavoro. 

Infatti, come attestato dall'ultimo monitoraggio del MIUR-Indire,  oltre l’80% dei diplomati ITS  trova occupazione  entro i 12 mesi dalla conclusione del percorso di studi, grazie ad un modello formativo incentrato su una didattica laboratoriale ed esperienziale, in cui le competenze vengono acquisite attraverso una formazione pratica e su campo, frutto della  co-progettazione dei corsi in collaborazione con imprese leader del settore, da cui proviene oltre il 60% dei docenti e dove si svolge il 40% delle complessive 1800 ore del biennio formativo.

Ad esempio, il corso di Developer 4.0 – che si svolgerà presso la sede di Molfetta - è stato progettato insieme ad Exprivia, azienda internazionale per la progettazione e sviluppo di tecnologie software innovative e di prestazione di servizi IT per il mercato bancario, medicale, industriale. Un partner strategico per assicurare l’acquisizione di competenze nell’ambito dello sviluppo di applicazioni con Java Enterprise Edition e SQL, di interfacce web con AngularJS e di User Experience. Una figura altamente specializzata richiesta da aziende informatiche, software house e medie e grandi aziende che necessitano di sviluppatori interni. 

Di prestigio anche i vari partners coinvolti nei due corsi che si svolgeranno presso la sede di Foggia. Il corso di Digital Media Specialist forma professionisti con competenze integrate nell’ambito dell’ideazione, progettazione e realizzazione di contenuti multimediali e delle strategie di digital marketing, un professionista particolarmente ricercato da aziende del settore multimediale e della comunicazione e da Enti e imprese operanti nel settore della  promozione e valorizzazione del patrimonio culturale e turistico.

Il corso di  Industry 4.0 expert, invece,  permette di acquisire competenze integrate per la gestione strategica e operativa  dei processi produttivi nel settore della Smart Manufacturing. Un supertecnico con un background ICT, specializzato nell’ambito di tecnologie d’innovazione tra cui: Cloud Computing, Big Data, Iot, Cybersecurity, modellazione 3D e Augmented Reality.tecnico.  Una figura professionale che trova impiego in un comparto imprenditoriale molto  trasversale, perché strategica per il futuro di tutte le imprese che stanno operando un adeguamento  hi-tech dei processi produttivi e delle piattaforme gestionali, nella logica di raggiungere  gli standard fissati dal Piano Nazionale di Sviluppo, Industria 4.0.

I corsi permettono di conseguire il Diploma di Tecnico Superiore (V livello del Quadro europeo delle qualifiche),  certificazioni linguistiche fino al B2 e una serie di attestati specialistici e sono riservati ai primi 25 candidati in graduatoria dopo le selezioni d’ingresso e la valutazione dei titoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formazione 4.0: aperte le iscrizioni ai nuovi corsi gratuiti post-diploma dell'ITS Apulia Digital Maker nel settore dell'innovazione tecnologica e digitale

BariToday è in caricamento