Corsi spettacolo

Staging Shakespeare

Conferenza del prof. Vito Amoruso su 'Forme e Strutture della drammaturgia Shakespeariana' venerdi 17 ore 16.00 aula c, facoltà di Lettere e Filosofia. Stage: il lavoro dell'attore, aperto ad attori ed attrici di diverso livello presso Teatro Osservatorio il 25-26 Febbraio. durata 12 ore. rilascio attestato di partecipazione. staging shakespeare - spettacolo teatrale teatro Bravò martedi e mercoledi 28 e 29 febbraio; giovedi e Venerdi 1 e 2 marzo. via stoppelli 10, bari INFO E PRENOTAZIONI info@scheggedortaet.com 338/6145010 333/4897947

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

La compagnia teatrale "Schegge d'Ortaet" presenta "Staging Shakespeare", spettacolo teatrale in lingua inglese sulla drammaturgia shakespeariana scritto e diretto da Marco De Santis e Massimiliano Urso, interpretato da Beth Miller, Marina Margarita, Steven Rodgers, Sammy Moreno, Claudio Ciraci accompagnati sulla scena dalle musiche di Antonello Arciuli, eseguite dal vivo per l'occasione. L'iniziativa si avvale della collaborazione del C.U.T.A.M.C. (Centro Interdipartimentale di ricerca per il Teatro, Arti visive, Musica e Cinema) dell'Università degli Studi di Bari "Aldo Moro", che ha ospitato l'allestimento dello spettacolo, e del Teatro Osservatorio, (Via Trento 12, Bari) presso la cui struttura i quattro artisti madrelingua terranno il 25 e il 26 di Febbraio uno stage di formazione per attori e attrici.

Venerdì 17 Febbraio alle ore 16.00, nell'aula C del palazzo Ateneo, il Professor Vito Amoruso terrà una Lectio Magistralis dal titolo 'Forme e strutture della drammaturgia shakespeariana' alla presenza di una delegazione di alunni di alcuni licei di Bari e Provincia (quali il "Socrate" e il "Fermi" di Bari, l' "Amaldi"di Bitetto, il "L. Da Vinci"di Noci, il "Fermi" di Canosa di Puglia con le sedi distaccate di Minervino Murge e Spinazzola e il polo liceale "Majorana-Laterza" di Putignano, che ospiteranno l'allestimento dello spettacolo dal 23 Febbraio al 2 Marzo),.

Lo spettacolo è un viaggio nella drammaturgia shakespeariana che tocca alcune fra le scene più esemplari scritte dal bardo. Sul palco, a versi declamati in lingua inglese si alterneranno intermezzi musicali e cantati che accompagneranno lo spettatore fra le righe di una creazione drammatica dove la parola impera: dal prologo dell'Enrico V al celebre monologo di Jacques, il fool dell'As You Like It, sulle sette età della vita paragonate ai differenti momenti di un dramma teatrale; dalla ben nota scena della balcony del Romeo e Giulietta all'altrettanto mistico dialogo, che precede l'assassinio del re Duncan, fra Macbeth e Lady Macbeth, tratto dall'omonima tragedia. A queste faranno seguito scene forse meno note, come l'incontro tra Viola e Olivia nella Twelfth Night, ma ugualmente coinvolgenti e suggestive, caratterizzate da un acuto e calibrato equilibrio comico legato, in particolar modo, al vorticoso gioco del travestimento. Sulla scia di un tale meccanismo scenico e linguistico, gli attori insceneranno, proprio sul finale di commedia, la 'lamentosissima' tragedia di Piramo e Tisbe, a suggellare, con la forza evocativa della parola e del gesto, la portentosa dinamica rappresentativa di un mondo teatrale di cui ormai si è persa memoria, ma che, come ancora si può constatare, è l'immagine sempre viva del continuo compenetrarsi di un tragico contenuto nell'involucro di una commedia.

I giovani attori inglesi, a cui sono affidati i versi del drammaturgo di Stratford, provengono da alcune delle più note accademie londinesi di arte drammatica, e già in passato hanno calcato palcoscenici di teatri prestigiosi, come il celebre Old Vic. L'intervento dell'attore italiano è invece un'invenzione scenica finalizzata a introdurre e sottolineare, attraverso un gioco di musiche e racconti, il verso shakespeariano, così da renderlo ancora più vicino al pubblico, ove ce ne fosse bisogno.

"Staging Shakespeare" sarà in scena al teatro Bravò di Bari, in via Stoppelli 10: martedì e mercoledì 28, 29 febbraio e giovedì e venerdì 1 e 2 Marzo. Sipario ore 21.00. Sono previsti sconti per studenti.

 

INFO E PRENOTAZIONI

info@scheggedortaet.com

338/6145010

333/4897947

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

BariToday è in caricamento