Corsi&Formazione

Al via la seconda edizione di ‘Orizzonti solidali’, il bando di concorso della fondazione Megamark finalizzato a sostenere iniziative di responsabilità sociale in Puglia nel 2013

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Anche quest'anno la Fondazione Megamark di Trani, in collaborazione con i supermercati Dok, A&O, Famila e Iperfamila, scende in campo sostenendo attivamente iniziative di responsabilità sociale sul territorio pugliese.

È stato presentato ieri pomeriggio agli attori del terzo settore pugliese 'Orizzonti solidali', il bando di concorso promosso dalla Fondazione Megamark, con il patrocinio della Regione Puglia e del suo assessorato al Welfare.seconda-edizione-orizzonti

Nata nel 2000 con l'obiettivo di contribuire allo sviluppo sociale, ambientale e culturale dei territori in cui sono presenti gli oltre 370 punti vendita dell'omonimo gruppo, la Fondazione Megamark, mette a disposizione anche quest'anno, come per la scorsa edizione del bando, centomila euro per finanziare uno o più progetti di portata regionale, provinciale o comunale.

Giunto alla seconda edizione (a quella del 2012 parteciparono oltre 180 progetti), 'Orizzonti solidali' è rivolto ad associazioni di volontariato, cooperative sociali, associazioni di promozione sociale e Onlus pugliesi che potranno presentare, entro il prossimo 7 giugno, progetti in uno dei quattro ambiti di intervento previsti: assistenza sociale, sanità, ambiente e cultura, da realizzare in Puglia.

I moduli di partecipazione, scaricabili dal sito internet della fondazione www.fondazionemegamark.it, corredati dalla documentazione richiesta dovranno pervenire alla segreteria organizzativa entro il 7 giugno; una commissione, composta da rappresentanti del Gruppo Megamark e della Fondazione Megamark, un esperto di responsabilità sociale di impresa e un esponente dell'assessorato regionale al Welfare, valuterà i progetti individuando i più meritevoli, destinatari dei fondi messi a disposizione.

«Il gran numero di richieste pervenute dal territorio già nella prima edizione di 'Orizzonti solidali' - spiega il Cav. Giovanni Pomarico, presidente della Fondazione Megamark - ci stimola a proseguire il cammino intrapreso: in questo momento di crisi per le famiglie e di carenza di risorse pubbliche il terzo settore ha più che mai bisogno di un sostegno concreto: è sempre più determinante, oggi, il ruolo delle imprese per contribuire alla realizzazione di iniziative di responsabilità sociale. Ci aspettiamo di ricevere tantissime partecipazioni che giungeranno dalle associazioni attive su tutto il territorio pugliese; sarà nostra responsabilità e dovere prestare attenzione a tutte le richieste di aiuto. Ci impegneremo a valutarle attentamente, con la collaborazione dell'assessorato regionale al Welfare, e premiare così le iniziative più meritevoli».

Secondo l'assessore regionale al Welfare Elena Gentile «'Orizzonti solidali' è la dimostrazione di come la presenza di una impresa sana e di imprenditori socialmente responsabili sul territorio non può che generare un grande valore aggiunto, in termini di attivazione di buone idee, promozione di buone pratiche, sostegno concreto al principio di solidarietà. L'efficace sinergia tra pubblico e privato, impegnati nel sociale, non può che ottenere grandi risultati e accompagnare efficacemente le più belle esperienze di solidarietà, di attenzione al territorio e di promozione della cultura pugliese».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via la seconda edizione di ‘Orizzonti solidali’, il bando di concorso della fondazione Megamark finalizzato a sostenere iniziative di responsabilità sociale in Puglia nel 2013

BariToday è in caricamento