Corsi&Formazione

Formazione professionale per i giovani, on line il bando del Comune

Con il progetto "Swan" del programma Leonardo 53 giovani diplomati e laureati avranno la possibilità di svolgere dei tirocini formativi all'estero come educatori e mediatori culturali. Le domande potranno essere presentate fino al 24 ottobre

Tirocini formativi retribuiti all'estero nell'ambito delle professioni sociali. E' questo il progetto "Swan"  (Social Work Across Nations) del programma Leonardo, promosso dal Consorzio Meridia, cui partecipa anche il Comune di Bari.
I posti disponibili sono in tutto 53, riservati a giovani diplomati e laureati (requisito da possedere alla data di partenza dello stage, ovvero gennaio/marzo 2012) residenti in Puglia e Lombardia (proprirità verrà data ai residenti a Bari e Brescia).

L'esperienza formativa della durata di quindici settimane potrà essere svolta in Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Olanda, Polonia, Regno Unito e Spagna. I profili professionali ricercati sono tutti quelli relativi al settore del sociale e del welfare: educatore/animatore giovanile, educatore in comunità per disabili, educatore per l’infanzia, educatore in ambito sportivo, assistente/animatore in ambito geriatrico, operatore in comunità terapeutiche per tossicodipendenti, responsabile sociale in cooperative di inserimento lavorativo, operatore informagiovani, consulente per l’orientamento formativo e professionale, operatore interculturale in ambito bibliotecario e mediatore interculturale.

Tra i requisiti indispensabili per partecipare al bando, oltre alla residenza e al possesso del titolo di studio, la maggiore età e una discreta conoscenza della lingua del Paese di destinazione (o della lingua inglese). La data di scadenza del bando è il 24 ottobre. Tutte le informazioni sono reperibili sul sito www.comune.bari.it oppure www.consorziomeridia.it.





 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formazione professionale per i giovani, on line il bando del Comune

BariToday è in caricamento