Corsi&Formazione

Corso di formazione "Tecnico superiore nella gestione dei sistemi di raccolta, recupero e riciclaggio di rifiuti"

A Fasano il corso di formazione organizzato dal C.I.A.S.U. - Centro Internazionale Alti Studi Universitari in RTS. Ecco tutte le informazioni per partecipare

Il C.I.A.S.U. – Centro Internazionale Alti Studi Universitari in RTS, in collaborazione con l'Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, l'ITES “Giovanni Calò” di Francavilla Fontana e limpresa “Ricicla 2000” di Fasano organizza il corso di formazione per "Tecnico superiore nella gestione dei sistemi di raccolta, recupero e riciclaggio di rifiuti".

OBIETTIVI
Il tecnico superiore nella gestione dei sistemi di raccolta, recupero e riciclaggio di rifiuti, opera in collaborazione con società di servizi nel settore ecologico o con amministrazioni pubbliche comunali. Deve conoscere la realtà ambientale del territorio ed essere in grado di aggiornarsi, comunicare e interpretare la normativa di settore per quanto riguarda la riduzione della produzione dei rifiuti, le tecniche di riuso e riciclaggio, le caratteristiche dei rifiuti e le modalità di raccolta, trasporto e smaltimento.

FIGURA PROFESSIONALE IN USCITA
Il tecnico superiore nella gestione dei sistemi di raccolta, recupero e riciclaggio di rifiuti è un esperto che si occupa di:
- gestione integrata dei rifiuti e loro valorizzazione in materiali ed energia;
- piani di raccolta, recupero e riciclaggio dei rifiuti;
- controllo, monitoraggio e prevenzione ambientale correlati alla gestione integrata dei rifiuti;
- campagne di informazione, sensibilizzazione e responsabilizzazione sul tema dei rifiuti e dello sviluppo sostenibile.

Nella sua attività collabora con strutture pubbliche e/o private che operano nel settore, quali:
- amministrazioni locali (Regione, Provincia, Comune,Protezione Civile, Associazioni di volontari);
- aziende e società che svolgono attività legate al ciclo dei rifiuti, anche derivanti da apparecchiature elettriche ed elettroniche;
- aziende pubbliche e private operanti nel comparto ambientale e dei servizi ecologici.

DESTINATARI
Per l’accesso ai percorsi di Istruzione e Formazione tecnica superiore è richiesto il compimento dei 18 anni, l’iscrizione ad uno dei CPI della provincia di Brindisi ed uno dei seguenti titoli:
• diploma di istruzione secondaria superiore
• diploma professionale di tecnico di cui al decreto legislativo 17 ottobre 2005 n. 226, art. 20 comma 1 lettera c).
L’accesso ai percorsi IFTS è consentito anche a coloro che sono in possesso dell’ammissione al quinto anno dei percorsi liceali, ai sensi del decreto legislativo 17 ottobre 17 2005 n. 226, art. 2 comma 5, nonché a coloro che non sono in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore, previo accreditamento delle competenze acquisite in precedenti percorsi di istruzione, formazione e lavoro.

NUMERO DI PARTECIPANTI
Il corso è destinato ad un numero minimo di 8 e massimo di 18 partecipanti. E’ garantito l’accesso secondo pari opportunità.
 

STRUTTURA PROGETTUALE
Il corso, della durata complessiva di 850 ore, sarà articolato in:
- 510 ore di attività formativa in aula (lezioni, esercitazioni, Project Work)
- 340 ore di stage presso aziende specializzate nel settore.
La frequenza al corso è obbligatoria e ai corsisti verrà corrisposta una indennità di frequenza pari a € 2,00 lorde/ora.

Possono essere ammessi alla prova d’esame finale solo gli allievi che abbiano frequentato un periodo non inferiore al 70% del monte ore complessivo. Le attività didattiche si svolgeranno nei giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30.

Tutte le informazioni sul sito del C.I.A.S.U. (https://www.ciasu.it/#) e sulla pagina Facebook dedicata al corso di formazione: https://www.facebook.com/CorsoDiFormazioneTecnicoSuperioreCIASU?fref=ts.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso di formazione "Tecnico superiore nella gestione dei sistemi di raccolta, recupero e riciclaggio di rifiuti"

BariToday è in caricamento