rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Economia

Mutui prima casa, nel 2022 salgono del 5,8% le domande in Puglia: a Bari la richiesta di cifre più alte

L'indagine, condotta da Facile.it e Mutui.it, segnala anche l'aumento dei mutui a tasso variabile nella regione. La provincia di Bari registra il valore più elevato di somme finanziate, con una richiesta media di 134mila euro per l'acquisto di un'abitazione

Cresce la domanda di mutui nella regione e nella provincia di Bari si registra la media più alta di importi richiesti. Secondo l'analisi dei dati, compiuta da Facile.it e Mutui.it, gli aspiranti mutuari baresi per l'acquisto di una prima casa, nei primi 7 mesi del 2022, hanno richiesto un importo medio di 134.377 euro, a fronte di una media pugliese che si attesta sui 121.191 euro.

Nel 2022 cresce complessivamente del 5,8% la richiesta di finanziamenti in Puglia, nonostante si registrino aumenti dei tassi d'interesse che, in teoria, dovrebbero scoraggiare la domanda di mutui. I rincari hanno spinto molti richiedenti a valutare nuove tipologie di finanziamento: a luglio 2022, il 25% delle domande di finanziamento raccolte da Facile.it nella regione e presentate alle banche era per un mutuo a tasso variabile, percentuale notevole se si considera che fino a pochi mesi fa 9 richiedenti su 10 puntavano al fisso. Le richieste di mutui a tasso fisso nel mese di luglio sono calate al 27% del totale, mentre la quota di quelle a tasso variabile si è attestata intorno al 45%.

Nei primi sette mesi dell’anno, la richiesta media di mutui nella provincia di Bari è sensibilmente più alta rispetto al resto della regione: la zona Bat che segue nella classifica regionale il capoluogo, si attesta infatti attorno ad un valore medio di 125.568 euro, quasi 10mila euro in meno.

Chi richiede un mutuo in Puglia? L'età media di colui, o colei, che in Puglia nel 2022 cerca un finanziamento bancario per l'acquisto di una prima casa è di poco superiore ai 38 anni. Il dato è in netto calo rispetto ai quasi 41 anni rilavati solo 12 mesi fa. La media è abbassata dall'aumento dei richiedenti pugliesi under 36 che nei primi 7 mesi di questo anno, hanno rappresentato il 46% della domanda. La durata media dei mutui è salita a 24 anni (nel 2021 era di 22 anni). È in calo, invece, il valore degli immobili: adesso il dato medio medio indica 171mila euro, con un 1,9% in meno rispetto all'anno scorso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mutui prima casa, nel 2022 salgono del 5,8% le domande in Puglia: a Bari la richiesta di cifre più alte

BariToday è in caricamento