Lunedì, 18 Ottobre 2021
Economia

Export in crescita per le imprese baresi nel 2018. Fontana nuovo presidente provinciale di Confindustria

I dati sono stati illustrati nel corso dell'assemblea che ha designano l'imprenditore di Canosa successore di Domenico De Bartolomeo. La crescita trainata da agroalimentare, legno, arredo ed elettronica

L'industria manifatturiera delle province Bari e Bat, nel 2018, cresce, seppur in modo lieve: è quanto emerge dai dati di Confindustria Puglia, illustrati nel capoluogo regionale, nel giorno dell'elezione, a presidente provinciale dell'organizzazione degli industriali, dell'imprenditore farmaceutico di Canosa Sergio Fontana (al centro nella foto di Confindustria Bari-Bat Fb), successore di Domenico de Bartolomeo.

Bene agroalimentare, legno, arredo ed elettronica

La provincia di Bari ha chiuso il 2018 con un attivo del 7,9% mentre la Bat con un calo del 4,9%. In crescita agroalimentare, gomma, plastica, elettronica, legno e arredo ma anche mezzi di trasporto. In calo invece, moda, trattamento rifiuti e attività estrattive. Per il 2019, le prime tendenze relative al periodo giugno-marzo, confermano la crescita di elettronica e gomma mentre cresce il calo di tessile e farmaceutica. Infine, la disoccupazione è calata al 13% nel Barese e al 14,2% nella Bat.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Export in crescita per le imprese baresi nel 2018. Fontana nuovo presidente provinciale di Confindustria

BariToday è in caricamento