Economia

Settore dello spettacolo in crisi per l'emergenza Coronavirus, dalla Regione 17 milioni per le imprese culturali

L'annuncio del presidente Emiliano durante la maratona in streaming del Primo Maggio, dedicata proprio ai lavoratori dello spettacolo, fermi a causa delle restrizioni per il Covid-19

“Abbiamo dato vita oggi a un evento straordinario, che ricorda a tutti che dietro il vostro lavoro non ci sono solo sogni, passione, divertimento e leggerezza, ma tanti sacrifici e impegno, spesso durissimi. Questo lavoro non ha solo trasmesso al pubblico grandi emozioni ma è arrivato a costruire l’immagine stessa di una regione. Ci siamo messi a lavorare a questo grande spettacolo che si chiama Puglia, che stava andando forte e che tutti volevano vedere, da ogni parte mondo. Per questo il sostegno che serve lo daremo, sono già pronti i primi 17 milioni di euro che già con la prossima giunta destineremo alle imprese culturali: la Puglia attraverso di voi si è espressa negli ultimi 15 anni cambiando il proprio destino e non abbiamo nessuna intenzione di tornare indietro”. Ad annunciare i finanziamenti in arrivo per un settore profondamente colpito dall'emergenza Coronavirus, è stato ieri il presidente della Regione, Michele Emiliano. Il governatore è intervenuto nel corso della maratona streaming della Regione Puglia organizzata in occasione del Primo Maggio e dedicata ai lavoratori dello spettacolo.

Ideata dal Teatro Pubblico Pugliese, la maratona è stata realizzata insieme ad Apulia Film Commission e condotta da Antonio Stornaiolo ed Emilio Solfrizzi. Tantissimi gli artisti intervenuti, tra cui Claudio Bisio, Lino Banfi Lunetta Savino, Luca Argentero, Bianca Guaccero, Tiziana Schiavarelli e Dante Marmone, Elisa Barrucchieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Settore dello spettacolo in crisi per l'emergenza Coronavirus, dalla Regione 17 milioni per le imprese culturali

BariToday è in caricamento