Economia

Fiera del Levante in crisi, Vendola convoca soci e presidente

A fine marzo i revisori dei conti avevano lanciato l'allarme sulla situazione di crisi dell'ente: il buco di bilancio si aggirerebbe sui 5 milioni di euro

Un incontro urgente per discutere della situazione della Fiera del Levante: il governatore Nichi Vendola ha convocato per questo pomeriggio alle ore 18 soci e presidente dell'ente.

Già a fine marzo i revisori dei conti avevano lanciato l'allarme sulle difficoltà finanziarie della Fiera del Levante, suscitando la richiesta, avanzata da molte parti politiche, di un'audizione urgente dei vertici di Fdl in Consiglio regionale. Ieri però un ulteriore segnale di allarme è arrivato dal Consiglio di Amministrazione dell'ente che, secondo quanto riportato dal Corriere del Mezzogiorno, ha ritirato le deleghe al presidente Gianfranco Viesti, che dunque non potrà più svolgere in autonomia i compiti previsti dallo statuto. Il Cda, infatti, non ha potuto approvare il bilancio consuntivo 2012 e il preventivo 2013 a causa di un buco di bilancio che, sempre secondo quanto riportato dal quotidiano, si aggirerebbe tra i 4 e i 5 milioni di euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiera del Levante in crisi, Vendola convoca soci e presidente

BariToday è in caricamento