Giovedì, 17 Giugno 2021
Economia

Federconsumatori: Università di Bari meno costosa d'Italia

Secondo un rapporto sui costi delle tasse univeristarie messo in atto dalla Federconsumatori, la nostra università è quella ad avere le rette annuali più basse

Gli atenei del nord sono più cari di quelli del sud: forse per via di una sostanziale difformità di servizi e qualità offerte, fatto sta che, secondo un rapporto sui costi delle tasse universitarie negli atenei italiani messo a punto dall'Osservatorio nazionale Federconsumatori, al sud le rette universitarie costano meno. Dalle rilevazioni, effettuate sulle facoltà con il maggior numero di iscritti, risulta che le università settentrionali sono più costose rispetto alla media nazionale del 13,5%, dato che aumenta in modo vertigionoso se il raffronto viene fatto fra nord e sud: il divario sui costi fra atenei settentrionali e quelli meridionali arriva fino al 28,3%. E al sud, è Bari a farla da padrone come università dalle rette più basse: la Aldo Moro, infatti, è in assoluto l'università con le rette più basse a livello nazionale anche se la ripartizione delle rette in base al merito fa sì che, in caso di votazioni medio-basse o pochi crediti accumulati, le tasse possano aumentare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Federconsumatori: Università di Bari meno costosa d'Italia

BariToday è in caricamento