menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiera del Levante al via: l'inaugurazione con il premier Conte

Alle 10.30 la cerimonia di apertura della Campionaria internazionale, alla presenza del Presidente del Consiglio. L'82esima Campionaria internazionale resterà aperta fino al 16 settembre

E' il giorno dell'inaugurazione per la 82esima Campionaria internazionale della Fiera del Levante con la presenza del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. 

Il presidente del Consiglio é giunto alle 10.50 accolto dal neopresidente della Fiera Pasquale Casillo, dal ministro per il Sud, Barbara Lezzi, dal governatore Michele Emilianio, dal sindaco Antonio Decaro e dal prefetto Marilisa Magno.

Conte ha parlato di economia e sviluppo con un occhio alla Finanziaria e alle prossime azioni del governo "tra semplificazione burocratica ed informatizzazione. Il decreto anticorruzione - ha aggiunto- aiuterà a depurare l'ambiente economico da comportamenti distorsivi. Sul piano della fiscalità siamo consapevoli che le prime vittime dell'instabilità finanziaria sono i commerci e le imprese" ha proseguito il premier, non svelando anticipazioni sulle misure riguardanti le tasse che saranno prese nella prossima manivra economica". "Le infrastrutture del Paese, inoltre, sono state trascurate dall'austerity con le conseguenze che conosciamo. Vogliamo varare un grande piano in tal proposito". Conte ha citato l'importanza del progetto della nuova ''via della seta' che "cambierà le direttrici del commercio tra Asia  ed Africa e il Mediterraneo che riprenderà la centralità dei secoli. Da Bari il mio invito é quello di mettere in piedi uno sforzo competitivo per dare una risposta alle domande".

"Questo governo - dice il presidente del Consiglio - presta molta attenzione al Sud. Vogliamo fare del Mezzogiorno il laboratorio di un nuovo intervento economico" favorendo le assunzioni e le startup. " il Sud ha bisogno di infrastrutture, lavorando per l'alta velocità per la Puglia" ha sottolineato il premier. Su Ilva, Conte ha rimarcato "il lavoro giorno e notte del governo. Di Maio ha fatto un ottimo risultato riuscendo ad ottenere uno straordinario aumento occupazionale a gara chiusa".

In precedenza il primo a prendere la parola, di fronte alle autorità, é stato il sindaco Antonio Decaro che ha rimarcato l'importanza di prendere delle decisioni, in particolare citando l'emergenza giudiziaria in città: "Ci saremmo aspettati una vera unità d'intenti ma il ministro della Giustizia mi ha definito irresponsabile per aver firmato l'ordinanza di proroga dello sgombero del Tribunale. Se decidete vuol dire essere irresponsabili, allora mi assumo - ha aggiunto rivolgendosi a Conte - tutta la mia irresponsabilità".

"NOI SINDACI NON POSSIAMO PARLARE ALLA PANCIA", IL DISCORSO DI DECARO

A seguire c'é stato l'intervento del governatore Michele Emiliano che ha citato la questione migranti e l'economia: "c'é bisogno di giustizia sociale per riottenere la partecipazione di tutti gli italiani alla crescita dell'economia. La Puglia parteciperà al progetto Delle autonomie rafforzate. Abbiamo una capacità di spendere fondi europei senza eguali nel Paese, potendo contare anche un rating migliore di quello dell'Italia. Anche il modo in cui abbiamo risanato la Fiera segna una modalità in cui imprese private, istituzioni e comuni si sono appropriati dei compiti, con il ritorno di imprenditori globali alla guida". Sul gasdotto Tap ha affermato che "se dobbiamo costruirlo lo si faccia piu lontano possibile dall'attuale approdo". Per quanto riguarda Ilva, invece, il governatore ha auspicato la possibiltpo di "acquistare gas calmierato" da parte di chi sta comprando il siderurgico "per consentire all'acquirente di decarbonizzare la fabbrica. Mi piacerebbe anche pianificare con i tarantini la riqualificazione delle aree da dismettere".

TAP, ILVA, XYLELLA: IL DISCORSO COMPLETO DI EMILIANO

Il neo presidente della Fiera, Pasquale Casillo, ha invece posto l'accento su alcuni valori per rilanciare la campionaria tra "concretezza, coerenza" e "la comprensione delle evoluzioni per la competizione odierna". Casillo ha parlato anche di sistema: "Siamo in uno snodo fondamentale .Dobbiamo rifare dignità al tema del meridionali sono eliminando ogni forma di piagnisteo. Ognuno deve fare la sua parte per un problema che riguarda il Paese".

Per il presidente della società di gestione della Fiera del Levante, Alessandro Ambrosi, la Campionaria é il "core business della città. Stiamo lavorando per ritagliarle un ruolo nazionale ed internazionale, trasformandolo in un polo d'attrazione verso Mediterraneo e Balcani".

Prima di giungere nel quartiere fieristico, Conte é stato a Pales per la posa della prima pietra dello stabilimento BlackShape.

La Campionaria, la prima della nuova Fiera del Levante, caratterizzata dalla cogestione di Bologna Fiere e Camera di Commercio, resterà aperta fino a domenica 16 settembre. Tra novità e immancabili tradizioni, tanti sono anche gli spettacoli e gli eventi in programma nelle serate di apertura della manifestazione.

BUS, NAVETTE, PARCHEGGI: IL PIANO TRAFFICO PER LA FIERA

BIGLIETTI A TRE EURO E INGRESSI GRATIS PER CHI ARRIVA IN BICI

CONCERTI, TEATRO, COMICITA': GLI EVENTI DELLA FIERA


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento