rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Economia

Fondazione Megamark: budget record per la nona edizione di ‘Orizzonti solidali’, il bando di concorso rivolto al terzo settore pugliese

Innalzato a 280mila euro lo stanziamento per i 14 progetti vincitori, selezionati tra quasi 270 partecipanti da tutta la Puglia. Sei le iniziative premiate nel barese

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Un budget record quello per la nona edizione di ‘Orizzonti solidali’, il bando di concorso destinato al terzo settore pugliese promosso dalla Fondazione Megamark di Trani, in collaborazione con i supermercati A&O, Dok, Famila e Iperfamila. Dopo un anno di pausa forzata a causa dell’emergenza sanitaria, la Fondazione destinerà 280mila euro (contro i 250 messi a bando) per finanziare i 14 progetti risultati vincitori tra i 268 che hanno partecipato al concorso, volti a sviluppare in tutto il territorio pugliese iniziative in ambito sociale, culturale, ambientale e dell’assistenza sanitaria. Nelle nove edizioni, tra il 2012 e il 2021, la Fondazione ha finanziato 100 progetti – di cui 31 nella provincia di Bari - con una donazione totale di quasi 1,8 milioni di euro. Sei delle iniziative saranno realizzate nel barese, tre nella BAT, tre in provincia di Foggia e una ciascuna in quelle di Lecce e Taranto; per quanto riguarda gli ambiti di appartenenza, invece, otto progetti riguardano l’assistenza sociale, due la sanità, due si occuperanno di cultura e due di ambiente. Nel barese, l’associazione Seconda Mamma Odv di Bari con il progetto ‘Il Cerchio Perfetto’ permetterà ad adulti provenienti da contesti socio economico disagiati di partecipare ad attività formative di vario genere finalizzate all’inserimento lavorativo e contestualmente offrirà ai loro figli attività ludico/sportive o didattiche nelle ore di formazione dei genitori. ‘Social Bar letterario’ è, invece, il progetto dell’associazione Incontra di Bari che intende creare momenti di condivisone per i senzatetto della città attraverso la creazione di un bar letterario dove distribuire acqua, tisane, caffè e libri offerti dalle librerie della città che ne faranno dono. L’associazione Mamme Contatto Aps di Bari con il progetto ‘Storie in panchina’ organizzerà una serie di incontri all’aria aperta, durante i quali verranno lette ai bambini le storie della tradizione popolare pugliese tornando a far rivivere le zone verdi della città dopo la clausura causata dall’emergenza sanitaria. Si chiama ‘OrchestrAcademy LAB’ il progetto dell’associazione OrchestrAcademy APS di Monopoli con il quale si darà vita a una vera e propria orchestra composta da giovani e talentuosi musicisti che potranno partecipare gratuitamente a corsi di alta formazione musicale e affiancare professionisti di fama nazionale. ‘Per Filo e per segno – Sartoria sociale’ è, invece, l’iniziativa con la quale la società cooperativa sociale Albedo di Bari realizzerà una sartoria composta da donne con disagio psichico con l’obiettivo di sviluppare un’esclusiva collezione di moda interamene ideata, disegnata e realizzata da loro. Infine, con il progetto ‘A casa mi piace di più’ Amopuglia onlus di Bari avvierà percorsi di cure pediatriche a domicilio per bambini con diverse patologie attraverso un team multidisciplinare di specialisti che prenderà in carico tutto il nucleo familiare. «Dopo un periodo di necessario arresto dovuto all’emergenza sanitaria – dichiara il cavaliere del lavoro Giovanni Pomarico, presidente della Fondazione Megamark – oggi torniamo a sostenere col nostro bando il terzo settore pugliese che, instancabilmente, si dedica ai meno fortunati, oggi più che mai bisognosi di qualcuno che tenda loro la mano. Ai volontari va il mio più sincero augurio di proseguire, attraverso queste ammirevoli iniziative, quel percorso virtuoso che porta a fare del bene, sempre». L'elenco di tutti i progetti vincitori è disponibile sul sito www.fondazionemegamark.it. La Fondazione Megamark è la Onlus del Gruppo Megamark, tra le realtà leader della distribuzione moderna del Mezzogiorno con più di 45 anni di storia e oltre 500 negozi in Basilicata, Calabria, Campania, Molise e Puglia. La Fondazione sostiene e promuove iniziative e progetti con l’obiettivo di contribuire alla crescita culturale e sociale dei territori in cui opera. In Puglia promuove il bando ‘Orizzonti solidali’ rivolto al terzo settore pugliese e il premio letterario nazionale ‘Premio Fondazione Megamark - Incontri di Dialoghi’, nato per premiare il talento di scrittori esordienti e per contribuire alla diffusione della lettura nel Mezzogiorno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondazione Megamark: budget record per la nona edizione di ‘Orizzonti solidali’, il bando di concorso rivolto al terzo settore pugliese

BariToday è in caricamento