Sabato, 31 Luglio 2021
Economia

Fonderie Meridionali, il sindaco incontra i lavoratori: "Siamo pronti a trovare soluzioni"

Decaro davanti ai cancelli per incontrare gli operai in presidio da qualche giorno: "Aiuteremo l'azienda a risolvere gli intoppi burocratici e strutturali che lamenta"

E' arrivato davanti ai cancelli per incontrare i lavoratori e ascoltare le loro preoccupazioni. Questa mattina il sindaco Antonio Decaro ha fatto visita agli operai delle Fonderie Meridionali che da qualche giorno presidiano l'ingresso dello stabilimento per lanciare un allarme sul futuro dello stabilimento.

Il timore è che l'azienda, attualmente chiusa fino a gennaio per dar corso ad una bonifica ordinata dal giudice, possa voler decidere di smantellare definitivamente il sito barese, trasferendo altrove la produzione e mettendo a rischio  140 posti di lavoro.

"Siamo pronti a trovare soluzioni e ad attivare tutte le procedure per aiutare l'azienda a risolvere gli intoppi burocratici e strutturali che lamenta. - ha detto Decaro ai lavoratori - Salvare le Fonderie Meridionali significa per noi salvare anche le aziende dell'indotto presenti nella stessa Zona Industriale che si forniscono del lavoro delle stesse Fonderie".

Al presidio anche l'assessore al Lavoro della Regione Leo Caroli. Per i prossimi giorni è attesa la richiesta, da parte della Regione, della convocazione di un tavolo di confronto  con vertici aziendali e Ministero dello Sviluppo economico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fonderie Meridionali, il sindaco incontra i lavoratori: "Siamo pronti a trovare soluzioni"

BariToday è in caricamento