rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Economia

Giovani e lavoro, il Formedil-Bari presenta il progetto rivolto agli istituti tecnici per geometri del territorio

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Giovedì 26 gennaio, alle ore 11:00, appuntamento a Bari nell’auditorium dell’Istituto Tecnologico “Panetti-Pitagora” di Corso Cavour 249. Inizia con grandi novità l’attività di formazione 2023 per il Formedil-Bari che presenta un progetto ambizioso e capace di strizzare l’occhio al futuro, nell’ambito dei programmi PCTO (Percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento), in quattro comuni del territorio: Bari, Altamura, Barletta e Castellana Grotte. Il progetto, che vedrà la partecipazione di centinaia di studenti, sarà presentato nel corso di una conferenza stampa giovedì 26 gennaio, alle ore 11:00, nell’auditorium dell’Istituto Tecnologico “Panetti-Pitagora” di Bari, in Corso Cavour, 249. Interverranno: Ing. Eleonora Matteo Dirigente Scolastica ITT Panetti Pitagora – Bari, Silvano Penna Direttore Formedil-Bari, Geom. Angelo Addante Presidente Collegio Provinciale Geometri e Geometri Laureati Bari, Ing. Nicola Bonerba Presidente ANCE Bari – Bat, Luigi Sideri Vicepresidente Formedil-Bari, Prof. Marco Locurcio Dipartimento Ingegneria Civile Politecnico di Bari, Ing. Salvatore Matarrese Presidente Formedil-Bari, Prof. Sebastiano Leo Assessore Formazione e Lavoro, Politiche per il lavoro, Diritto allo studio, Scuola, Università, Formazione Professionale Regione Puglia e Stefano Macale Direttore Formedil Nazionale ente unico formazione e sicurezza. Obiettivi: coinvolgere e sensibilizzare i giovani sull'importanza e le prospettive offerte dal settore edile, sulle sue evoluzioni in corso, mediante processi di digitalizzazione, nuovi materiali e tecnologie all’avanguardia che rappresentano già la realtà lavorativa, al fine di far crescere l'interesse per il settore e ricreare l’appeal in calo, soprattutto nei giovani, a causa dei vecchi retaggi del passato che continuano a dipingere l'edilizia come settore ‘sporco’, dal basso profilo e senza futuro. L’opportunità si rivolge alle classi del triennio degli Istituti Tecnici per Geometri dei quattro plessi scolastici dei comuni coinvolti con un interessante percorso costituito da moduli teorico –pratici utili a: - toccare con mano materiali innovativi; - visionare le attrezzature di lavoro per comprenderne al meglio l'utilizzo sicuro; - provare attraverso efficaci simulatori la movimentazione dei mezzi in laboratorio; - conoscere da vicino cantieri operativi sul territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovani e lavoro, il Formedil-Bari presenta il progetto rivolto agli istituti tecnici per geometri del territorio

BariToday è in caricamento